Le indagini

Trovate morte in casa due sorelle gemelle VIDEO

Ai tecnici delle investigazioni scientifiche e al medico legale spetterà chiarire le circostanze della morte delle due sorelle gemelle.

Torino, 26 Maggio 2020 ore 18:46

Questo pomeriggio due sorelle gemelle sono state trovate morte in casa dai carabinieri, indagini in corso.

Trovate morte in casa

Appartengono a due sorelle gemelle, entrambe classe 1954, i corpi in avanzato stato di decomposizione che sono stati rinvenuti nel pomeriggio di oggi – martedì 26 maggio 2020 – all’interno di un’abitazione privata di via Susa 27 a Bussoleno, nella provincia di Torino.

A fare il macabro ritrovamento sono stati i carabinieri e i vigili del fuoco intervenuti dopo una segnalazione alla centrale operativa.

Il primo cadavere era stato trovato immediatamente all’interno della camera da letto, supino sul pavimento. Dopo alcuni minuti di ricerche anche quello della seconda donna è stato ritrovato, nelle stesse condizioni riverso a terra nei locali della cucina.

L’allarme

La scoperta è stata possibile dopo che una residente aveva segnalato alle forze dell’ordine di non vedere le vicine di casa da diversi mesi. Sul posto, quindi, sono intervenuti i carabinieri che, insieme ai vigili del fuoco, hanno trovato un primo cadavere e, poco dopo, anche quello della sorella gemella che inizialmente mancava all’appello.

Indagini in corso


Sul posto, insieme al Colonnello Francesco Rizzo, Comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri di Torino, si sono precipitati anche i tecnici della sezione investigazioni scientifiche del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Torino. Al medico legale il compito di accertare le cause della morte.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità