Menu
Cerca
Cambia la toponomastica

Tre nuove vie dedicate ad architetti storici a San Raffaele Cimena

Si è concluso l'iter avviato dall'Amministrazione comunale

Tre nuove vie dedicate ad architetti storici a San Raffaele Cimena
Cronaca 17 Aprile 2021 ore 08:13

Tre nuove vie dedicate ad architetti storici a San Raffaele Cimena

Nuove vie

Si è concluso l’iter burocratico che era stato avviato dalla precedente Amministrazione comunale (guidata dall’ex sindaco Angelo Corrù), per l’individuazione di tre nuove vie a San Raffaele Cimena. Il procedimento adottato dall’Amministrazione segue la deliberazione numero 64 che era stata approvata il 23 agosto 2017.
Una variazione che porterà dunque qualche novità per i cittadini residenti nei tratti interessati ai cambiamenti. Oltre a variare il nome della loro attuale via, infatti, muteranno anche i numeri civici di riferimento. E tutto dovrà dunque essere riportato anche sui documenti personali.

I nomi scelti

Le tre nuove vie porteranno il nome di tre storici architetti italiani conosciuti da tutti: si tratta di Filippo Juvarra, Guarino Guarini e Amedeo di Castellamonte.

I tratti interessati ai cambiamenti

I tratti interessati ai cambiamenti saranno quelli di via Moie (numeri 9 – 9 bis – 9 ter – 9 quater – 9 quinquies – 9 sexies – 11, e relativi accessi carrai e numeri barrati; e via Torino (numeri 20 – 20 bis – 20 ter e relativi accessi carrai)
L’esigenza di andare a mettere in atto una modifica sostanziale della toponomastica nei tratti che sono stati individuati, è sorta, come si legge proprio nella delibera approvata dall’Amministrazione, «alla luce del fatto che negli ultimi anni sono state costruite alcune palazzine nei tratti in cui erano già stati assegnati dei numeri civici, non lasciando spazi di numerazione e creando numeri intermedi di difficile applicazione e confusi».

Le procedure

Dunque, nei prossimi giorni gli interessati saranno direttamente contattati dagli uffici comunali. Intanto, per avere informazione è anche possibile rivolgersi direttamente all’ufficio anagrafe o all’ufficio tecnico, chiamando il numero 011.9811644 – 46.

Dove saranno

Si chiamerà via Filippo Juvarra il tratto di strada che si diparte a sinistra della rotondina di via Moie, fino alla rotondina successiva di intersezione con le via di nuova denominazione Guarino Guarini ed Amedeo di Castellamonte. Si chiamerà il tratto di strada che si diparte dall’intersezione con le nuove vie Juvarra e Guarini i cui civici interessati alla modifica sono 9bis (da 2 a 6), 9ter (a, 1/a), 9quater (a e b). Si chiamerà, infine, via Guarini il tratto di via Torino dal civico 20 sulla destra fino all’intersezione con le altre due nuove vie, Juvarra ed Amedeo di Castellamonte, i cui civici interessati sono 20 e 20/a.