A fine anno

Stazioni sicure: il bilancio dei controlli alla fine dell'anno

Dalla Polfer, tra Piemonte e Valle d'Aosta

Stazioni sicure: il bilancio dei controlli alla fine dell'anno
Cronaca Torino, 01 Gennaio 2021 ore 16:53

Stazioni sicure: il bilancio dei controlli alla fine dell'anno

Stazioni sicure

Sono proseguiti anche alla fine dell'anno i controlli della Polizia ferroviaria nelle stazioni di Piemonte e Valle d'Aosta. Ben 505 sono state le  persone controllate, una arrestata  arrestato ed una  indagata, circa 50 bagagli ispezionati, e  5 sanzioni amministrative elevate. Questo il bilancio dell'operazione stazioni sicure, promossa dal Servizio di Polizia Ferroviaria a livello nazionale, che ha visto impegnati 78 operatori della Polizia Ferroviaria nelle stazioni ferroviarie del Piemonte e Valle d’Aosta nella giornata di mercoledì 30 dicembre.

I controlli

Gli operatori Polfer hanno effettuato accertamenti su viaggiatori e bagagli, sia in stazione che a bordo treno, con l’uso di apparati metal detector e delle più recenti tecnologie che consentono un disbrigo più rapido delle procedure di identificazione permettendo un maggiore numero di controlli grazie all’immediato accesso alle banche dati.

Le stazioni interessate dai servizi disposti sono state: Torino Porta Nuova,  Torino Porta Susa, Torino Lingotto, Bussoleno, Chivasso, Avigliana, Bardonecchia, Alessandria, Novi Ligure, Arquata Scrivia e Tortona, Novara, Asti, Cuneo, Bra, Alba, Mondovì, Vercelli, Santhià, Aosta, Point Saint Martin, Domodossola e Verbania.