Firmata l'ordinanza

Smog, i Diesel Euro 4 potranno circolare fino alla fine dell’Emergenza Covid

C'è bisogno però di un'autocertificazione, in quanto potranno essere utilizzati per spostamenti motivati da esigenze di lavoro, urgenza, salute, necessità (tra cui accompagnare i figli a scuola) o ancora per rientrare al proprio domicilio, dimora o residenza.

Smog, i Diesel Euro 4 potranno circolare fino alla fine dell’Emergenza Covid
Cronaca 10 Febbraio 2021 ore 15:57

Smog, i Diesel Euro 4 potranno circolare fino alla fine dell’Emergenza Covid

Smog

E’ stata prorogata fino alla fine dell’emergenza sanitaria la sospensione del blocco del traffico per i veicoli Diesel  Euro .

L’ordinanza

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha firmato l’ordinanza che prevede la proroga della sospensione del blocco del traffico per i veicoli Diesel Euro 4.

E’ stato lo stesso Governatore Piemontese ad annuncuarlo:

“Ho firmato in queste ore la proroga della sospensione del blocco che ne consente l’utilizzo fino alla fine dell’emergenza sanitaria per spostamenti motivati da esigenze di lavoro, urgenza, salute, necessità (tra cui accompagnare i figli a scuola) o ancora per rientrare al proprio domicilio, dimora o residenza. Ricordate che è necessario motivare gli spostamenti con l’autocertificazione”.

Un provvedimento atteso, anche perché la precedente ordinanza era scaduta lo scorso 31 gennaio. Dunque, i veicoli Diesel Euro 4 potranno comunque circolare per necessità urgenti, fino al 30 aprile prossimo, termine per ora indicato per la fine dell’emergenza pandemica.

Le limitazioni al traffico

Intanto, fino alla giornata di domani, giovedì 11 febbraio 2021, resteranno in vigore solo le limitazioni strutturali al traffico.  Quelle che sono  state previste dall’inizio dell’anno.

Non possono circolare i veicoli benzina, gpl e metano Euro 0, i veicoli Diesel Euro 0, Euro 1 e Euro 2, i ciclomotori ed i motocicli benzina Euro 0, i veicoli Diesel Euro 3 ed Euro 4 (per i quali bisogna considerare però quanto prevede la nuova ordinanza firmata dal Governatore piemontese).

Nella giornata di domani, giovedì 11, saranno poi aggiornate le msure che verranno attuate fino al lunedì 15 febbraio.

Le limitazioni al traffico sono in vigore nei principali centri della Città Metropolitana, proprio con l’obiettivo di contenere i livelli di inquinamento a causa dello Smog.

Naturalmente,  tra i grandi centri interessati c’è la città di Torino, ma per quanto riguarda in particolare il nostro territorio, anche San Mauro Torinese, Settimo Torinese e Venaria Reale.

Le limitazioni strutturali al traffico che sono state introdotte resteranno comunque in vigore, come previsto dall’ordinanza, fino al prossimo 31 marzo.

Dall’inizio del 2021 solo in un’occasione il livello dell’inquinamento  è peggiorato, facendo dunque scattare  il semaforo arancione, che hha dunque introdotto delle limitazioni più stringenti.

Ora però il livello per le limitazioni in vigore è quello “base”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli