Per garantire i viaggiatori

Sicurezza nelle stazioni ferroviarie: il bilancio dei controlli durante l’estate

3800 sono state le pattuglie impiegate dal primo giugno al 6 settembre

Sicurezza nelle stazioni ferroviarie: il bilancio dei controlli durante l’estate
Torino, 09 Settembre 2020 ore 08:50

Sicurezza nelle stazioni ferroviarie: il bilancio dei controlli durante l’estate.

Sicurezza nelle stazioni

E’ di 44.317 persone identificate, tra cui 18 gli arrestati e 140 gli indagati il bilancio dei controlli effettuati durante l’estate dagli agenti della Polfer  nelle stazioni ferroviarie di Piemonte e Valle d’Aosta, con l’obiettivo di poter garantire la sicurezza dei viaggiatori. Dal  primo giugno al 6 settembre 2020 sono state intensificate le attività di monitoraggio, con l’impiego di 3800 pattuglie in stazione e 410 a bordo treno.

I controlli

Gli operatori che sono stati impegnati hanno effettuato accertamenti su viaggiatori e bagagli, durante le fasi di salita e discesa dai convogli, avvalendosi dell’uso del metal detector e delle più recenti tecnologie che permettono una più rapida e puntuale identificazione attraverso le banche dati. In particolare, nella stazione di Torino Porta Nuova, durante i quasi 100  servizi di vigilanza da giugno a settembre, sono stati eseguiti  5 arresti; 42 le persone denunciate e 5 minori rintracciati.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità