Cronaca
I soccorsi

Si ribalta con l'auto in corso Piemonte, anziano trasferito in ospedale

L'uomo coinvolto nell'incidente avvenuto a Settimo all'ora di pranzo è stato trasferito al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso in codice verde.

Si ribalta con l'auto in corso Piemonte, anziano trasferito in ospedale
Cronaca Settimo, 30 Settembre 2021 ore 15:54

Incidente intorno alle 13 di oggi, giovedì 30 settembre, nella corsia del tratto discendente del cavalcavia di corso Piemonte a Settimo. Il conducente di una Fiat Panda ha perso il controllo della vettura in prossimità della rotatoria vicina al centro commerciale.

Si ribalta con l'auto in corso Piemonte

Un incidente avvenuto intorno alle 13 di oggi, giovedì 30 settembre, ha non solo congestionato il traffico lungo l'asse di corso Piemonte (in direzione Torino), ma anche catturato l'attenzione di decine di curiosi che si sono riversati in strada. E' accaduto tutto all'improvviso quando una Fiat Panda, che stava percorrendo il tratto iniziale di corso Piemonte (in direzione via Leini), ha improvvisamente iniziato a sbandare fino a ribaltarsi sul fianco proprio quasi all'altezza della rotatoria che conduce anche al centro commerciale Lidl, invadendo la corsia di marcia opposta.

Un anziano in ospedale

Sono ancora tutte da chiarire le dinamiche del sinistro stradale avvenuto tra il Borgo Nuovo e il quartiere Provinciale. Secondo le prime ricostruzioni l'anziano conducente della Fiat Panda rossa, un cittadino di 92 anni, avrebbe improvvisamente perso il controllo dell'auto. Impossibile tenere il controllo del veicolo che, come detto, ha poi terminato la corsa su una fiancata, dopo aver impattato contro lo spartitraffico che separa i due sensi di marcia e divelto un cartello della segnaletica verticale.

L'uomo è stato prontamente soccorso dai sanitari del 118, dai vigili del fuoco intervenuti sul posto e dagli agenti della Polizia locale che, oltre a gestire il flusso veicolare rimasto bloccato per l'intera gestione della messa in sicurezza della carreggiata, si sono occupati dei rilievi che saranno utili a chiarire la dinamica del sinistro. Secondo quanto si apprende l'uomo, che è stato poi trasferito presso il pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso in codice verde, al momento dei soccorsi era del tutto cosciente.