I cantieri

Scuole sicure, gli interventi sul territorio

Si lavora al fine di mettere a punto le migliorie di sicurezza all'interno dei plessi scolastici.

Scuole sicure, gli interventi sul territorio
Settimo, 14 Agosto 2020 ore 16:00

Proseguono gli interventi di manutenzione nei plessi del territorio per avere scuole sicure in vista della ripresa.

Scuole sicure, gli interventi in corso

Sono iniziati, e in parte già conclusi, alcuni degli interventi di manutenzione che erano stati previsti per gli edifici che ospitano le scuole settimesi. Cantieri che puntano soprattutto al rinnovamento delle strutture. Tra questi interventi programmati c’è anche quello della sistemazione della recinzione esterna della scuola Gramsci del Borgo Nuovo che, ormai, attendeva da anni di essere adeguata. Sempre alla scuola media Gramsci, intanto, ha preso il via il cantiere per la realizzazione di controsoffitti più sicuri. Nell’ottica di rinforzare le soffittature delle scuole cittadine, uno dei primi interventi programmati e pianificati dall’Amministrazione, lo stesso genere di cantiere partirà nei prossimi giorni anche all’interno della scuola media Nicoli di corso Agnelli.

Il commento del Comune di Settimo

«I lavori – conferma l’Amministrazione – proseguiranno nelle prossime settimane e, una volta conclusi, i locali scolastici torneranno pianamente operativi e più performanti sul piano della sicurezza».
Sono stati inoltre avviati i lavori di implementazione delle dotazioni antincendio alla Giacosa, alla Vivaldi, alla Salgari e nel plesso di via Cascina Nuova, al Borgo Nuovo. «Tutte le scuole rispettano già la normativa antincendio e gli interventi in corso applicano ulteriori migliorie, come ad esempio la modernizzazione della centralina antincendio della Giacosa».

I cantieri potrebbero proseguire oltre l’inizio delle scuole

I cantieri, di fatto, potrebbero protrarsi eventualmente anche dopo il 14 settembre, data prevista per l’avvio delle scuole. «In questo caso – precisa l’Amministrazione – i ragazzi saranno naturalmente spostati in altre aule».
«L’attenzione sulle scuole deve essere sempre massima e questi lavori, in particolare gli interventi anti-sfondellamento, già completati in altri plessi, sono importanti perché garantiscono il rispetto di ottimi standard di sicurezza» conclude il vicesindaco Giancarlo Brino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità