Ennesimo incidente

Schianto in autostrada, morta una donna. Gravissimo un ragazzino

Settimana nera per la sicurezza stradale. Una donna è morta in seguito a un grave incidente stradale avvenuto sull'autostrada Torino-Milano.

Schianto in autostrada, morta una donna. Gravissimo un ragazzino
Torino, 20 Agosto 2020 ore 13:29

Ennesimo drammatico incidente stradale sul territorio. Morta una donna dopo uno schianto in autostrada, gravissimo un ragazzino di soli 13 anni.

Schianto in autostrada

Un grave incidente stradale si è verificato nella tarda mattinata di oggi, giovedì 20 agosto 2020, sull’autostrada Torino-Milano in direzione Torino. L’impatto, tra una vettura e un furgone, è avvenuto all’altezza del comune di Santhià, nei pressi del chilometro 46. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica si sarebbe trattato del tamponamento di un’auto da parte di un furgone che viaggiava sulla stessa carreggiata di marcia.

Morta una donna

Ad avere la peggio è stata una delle passeggere dell’automobile che è stata tamponata. Si tratta di una donna, di cui non sono state rese note né le generalità né l’età, che secondo le prime ricostruzioni viaggiava sui sedili posteriori dell’automobile. Per lei, secondo quanto si apprende, i soccorsi sono stati inutili. A bordo della vettura, insieme a lei, viaggiavano altre 4 persone.

Gravissimo un ragazzino

A restare gravemente ferito a seguito dell’impatto tra i due mezzi anche un ragazzino di appena 13 anni. Anche lui viaggiava sui sedili posteriori della vettura. E’ stato intubato e trasferito d’urgenza in pronto soccorso a Torino con l’eliambulanza del 118 Piemonte intervenuta sul posto. Insieme a lui è stato elitrasportato anche un altro passeggero dell’auto, un uomo, che non sarebbe in gravi condizioni e che è stato trasferito in ospedale in codice giallo.

A riportare ferite, anche se lievi, anche i due uomini che viaggiavano a bordo del furgone che avrebbe, secondo le prime ricostruzioni della dinamica, provocato il tamponamento che si è trasformato in tragedia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale di Novara per i rilievi del caso e per accertare la dinamica del sinistro. Insieme a loro anche il personale Satap per regolare la viabilità sul tratto autostradale che ha subito pesanti rallentamenti.

E’ una settimana nera per la sicurezza stradale sul territorio della provincia e, più in generale, di tutta la regione Piemonte. Soltanto ieri, mercoledì 19 agosto, due motociclisti sono rimasti uccisi a seguito di due distinti incidenti avvenuti a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro.

Leggi anche: DRAMMA SULLE DUE RUOTE, MORTI DUE MOTOCICLISTI

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità