Cronaca
Il caso

San Mauro, pugno di ferro contro l'alta velocità

L'annuncio dell'assessore Dallolio durante l'ultima seduta consiliare

San Mauro, pugno di ferro contro l'alta velocità
Cronaca 09 Luglio 2022 ore 09:32

San Mauro, pugno di ferro contro l'alta velocità.

Alta velocità

E’ guerra all’alta velocità. Nel corso dell’ultima seduta consiliare l’assessore all’Urbanistica e alla Sicurezza Ugo Dallolio ha annunciato la realizzazione di attraversamenti rialzati in via Martiri della Libertà, zona Comune, e l’affitto di un autovelox mobile da sistemare lungo le strade in cui più si sfreccia.

Gli interventi

Gli attraversamenti rialzati, ha spiegato Dallolio, «Riguarderanno i passaggi pedonali di via San Francesco e quello per entrare in Comune. Saranno senza dubbio utili a ridurre la velocità delle auto, mettendo così in sicurezza i pedoni e speriamo anche l’innesto con via Moncanino».

Ipotesi autovelox

L’autovelox, invece, «Sarà un dispositivo mobile che stiamo valutando la possibilità di noleggiare e posizionare nei punti più critici della Città. Anche perché abbiamo ricevuto molte segnalazioni sull’alta velocità dai residenti di via Torino e via Casale, nel tratto verso Castiglione».
Le due misure vanno ad aggiungersi al piano di viabilità approvato ad inizio anno e in cui è prevista la realizzazione di numerose Zona 30 e la posa di dossi in svariate aree della Città.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter