Rubano due bici di valore da un'auto in sosta

Inoltre un 32enne, che aveva con se' un coltello, è stato sorpreso a sottrarre capi d’abbigliamento in un negozio del Settimo Cielo

Rubano due bici di valore da un'auto in sosta
Pubblicato:

Quando hanno visto quelle biciclette posizionate sopra il tetto di un’auto, in sosta nel parcheggio del «Torino Outlet Village» di Settimo Torinese, probabilmente hanno pensato che l’occasione fosse troppo ghiotta.

Rubano due bici di valore da un'auto in sosta

Cosa che hanno prontamente fatto, senza però fare i conti con le telecamere di videosorveglianza che ha poi permesso ai carabinieri settimesi di individuarli perché già «volti noti».

Nei guai sono finiti due nomadi che stanziano in un campo della zona, denunciati per furto.

Le biciclette avrebbero un valore complessivo superiore ai 6mila euro. Delle biciclette, però, ancora nessuna traccia. Le indagini sono ancora in corso e sono mirate anche a dare un nome e un volto a una terza persona, un complice, che dalle immagini della videosorveglianza sembra stesse girando un video per «immortalare l’impresa».

Tentato furto in un negozio

Sempre nei giorni scorsi, è stato denunciato un nomade residente a Leini per tentato furto. L’uomo, 32enne, è stato sorpreso dagli stessi dipendenti a rubare capi d’abbigliamento in un negozio presente al «Settimo Cielo», riponendoli in una borsa. Sul posto sono intervenuti i vigilantes che lo hanno fermato in attesa dell’arrivo dei carabinieri.

I militari lo hanno poi perquisito e denunciato per tentato furto. I guai per lui non sono finiti qui. Perché durante la perquisizione gli è stato trovato un coltello, venendo così denunciato anche per porto ingiustificato di armi.

Tutta la merce è stata riconsegnata ai titolari dell’esercizio commerciale.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali