Cronaca
La situazione

Ricoveri Covid in terapia intensiva: oltre 2/3 continuano ad essere non vaccinati

Intanto ieri, venerdì 21 gennaio 2022, oltre 47mila vaccinazioni.

Ricoveri Covid in terapia intensiva: oltre 2/3 continuano ad essere non vaccinati
Cronaca 22 Gennaio 2022 ore 09:25

Ricoveri Covid in terapia intensiva: oltre 2/3 continuano ad essere non vaccinati.

Ricoveri Covid

Dall'analisi della situazione sulla pressione sulle strutture ospedaliere piemontesi continua a risultare un gran numero di persone non vaccinate tra i ricoveri Covid in terapia intensiva. E proprio questa è stata una delle cause che farà passare da lunedì prossimo, 24 gennaio 2022, il Piemonte in zona arancione.

I dati

Dai dati aggiornati al 21 gennaio, in Piemonte oltre i due terzi dei pazienti ricoverati per Covid in terapia intensiva non sono vaccinati (ovvero si tratta di persone che non hanno aderito alla campagna vaccinale o hanno ricevuto soltanto una dose e quindi non hanno completato il ciclo primario).
In particolare, sui 142 ricoveri della giornata di oggi 104 riguardano pazienti non vaccinati (76 uomini e 28 donne), 38 sono invece pazienti vaccinati (27 uomini e 11 donne), ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse.

Le vaccinazioni

Intanto, nella giornata di ieri, venerdì 21 gennaio 2022, sono 47.320 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che  hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 3.411 è stata somministrata la prima dose, a 3.023 la seconda, a 40.886 la terza. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 8.844.605 dosi, di cui 3.171.619 come seconde e 2.151.025 come terze.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter