Accordo

Riapertura degli oratori, siglato l’accordo

E' stato costituito il Top (Tavolo oratori piemontesi)

Riapertura degli oratori, siglato l’accordo
Torino, 26 Giugno 2020 ore 15:04

Riapertura degli oratori, siglato l’accordo.

Riapertura degli oratori

E’ stato siglato  il protocollo d’intenti tra la Regione Piemonte e  Regione Ecclesiastica Piemonte e Valle d’Aosta per la riapertura e la valorizzazione degli oratori. Per raggiungere tali obiettivi è stato costituito il Top, il Tavolo degli oratori piemontesi, che sarà costituito da esponenti dell’Assessorato regionale alle Politiche sociali e della Consulta regionale di Pastorale giovanile e  porrà l’attenzione su aspetti come le esigenze delle giovani generazioni, il
riconoscimento della specificità degli oratori, il sostegno concreto alle loro figure educative e la promozione delle diverse attività.

Il protocollo

L’intesa è stata presentata questa mattina, venerdì 26 giugno 2020,  nella Sala della Trasparenza del palazzo di piazza Castello a Torino, i presidenti della Regione Piemonte Alberto Cirio e della Regione Ecclesiastica Piemonte e Valle d’Aosta, e monsignor Cesare Nosiglia. Con loro gli assessori alle Politiche sociali, Chiara Caucino, e ai rapporti con il Consiglio regionale, Maurizio Marrone, monsignor Guido Gallese, vescovo delegato alla Pastorale giovanile, don Luca Ramello, responsabile regionale per la Pastorale giovanile, e don Stefano Votta, presidente Noi Torino APS
Team Oratori Piemontesi. Per sostenere i servizi educativi complementari in quasi fase emergenziale sono stati stanziati circa 12 milioni di euro: 9,7 da parte dello Stato e 2 dalla Regione Piemonte tramite i fondi europei. Serviranno a sostenere le attività dei centri estivi, tra cui anche quelli organizzati dal sistema degli oratori.

L’apertura

Il presidente Cirio e monsignor Nosiglia saranno presenti insieme all’apertura simbolica delle attività estive degli oratori che avverrà giovedì 2 luglio alle ore 12 presso l’oratorio Maria Regina della Pace, in corso Giulio Cesare 80 a Torino.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità