Contrasto al virus

Quasi 38mila i nuovi vaccinati in Piemonte

Ecco le iniziative e i nuovi step messi in campo dalla Regione per raggiungere e mettere in sicurezza il maggior numero di persone possibili

Quasi 38mila i nuovi vaccinati in Piemonte
Cronaca 14 Luglio 2021 ore 08:51

Quasi 38mila i nuovi vaccinati in Piemonte

Nuovi vaccinati

Continua la campagna di vaccinazioni in Piemonte, con la Regione che sta continuando a mettere in campo nuove iniziative per raggiungere e "mettere in sicurezza" il maggior numero di persone.

Ultimi dati

Sono 37.921 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri, martedì 13 luglio 2021, all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 33.621 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati, in particolare, sono 3.405 i 16-29enni, 3.387 i trentenni, 7.441 i quarantenni, 12.403 i cinquantenni, 3.499 i sessantenni, 4.752 i settantenni,566 gli estremamente vulnerabili e 217 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.191.286 dosi, corrispondenti al 93,6% di 4.477.980 finora disponibili per il Piemonte.

Over 60 e personale scolastico

Il personale scolastico, docente e non docente, e gli over 60 potranno presentarsi anche questo sabato direttamente al Valentino per chiedere di essere vaccinati, senza necessità di prenotare prima sul portale. Personale scolastico e over60 possono inoltre già ora accedere direttamente e senza necessità di preadesione anche ai vari hub che sono stati individuati per loro sul territorio e che si trovano sul sito della Regione Piemonte.

Giovani

A  partire da lunedì 12 luglio 2021  hanno preso il via le adesioni alla campagna di vaccinazione anti-Covid dei pazienti fragili nella fascia di età tra i 12 e i 15 anni per mezzo dei centri e dei medici che li hanno in cura. La somministrazione del vaccino in questi casi avverrà esclusivamente nei centri vaccinali dedicati. Dal lunedì successivo, 19 luglio, sarà invec  possibile prenotare le vaccinazioni per tutto coloro che appartengono alla fascia di età 12-15 anni direttamente tramite la piattaforma www.ilPiemontetivaccina.it, oppure tramite il proprio pediatra di libera scelta o medico di famiglia.