Cronaca
Smog

Qualità dell'aria, resta elevato l'inquinamento: confermate le limitazioni del livello rosso

L'Arpa tornerà a fare una verifica della situazione nella giornata di lunedì 27 dicembre 2021.

Qualità dell'aria, resta elevato l'inquinamento: confermate le limitazioni del livello rosso
Cronaca 24 Dicembre 2021 ore 13:37

Qualità dell'aria, resta elevato l'inquinamento: confermate le limitazioni del livello rosso.

Qualità dell'aria

Arpa Piemonte ha confermato in mattinata l’accensione del livello Rosso del semaforo antismog per i 33 comuni appartenenti all’agglomerato di Torino e del livello arancione per i restanti comuni delle zone individuate dal Protocollo operativo per l’attuazione delle misure urgenti antismog. Rimangono operative le stesse misure dei giorni scorsi.

Le limitazioni

Da domani sabato 25 fino a lunedi 27 dicembre 2021, giorno in cui Arpa verificherà il perdurare dei fenomeni di inquinamento, saranno pertanto operative le limitazioni alle emissioni. Limitazioni che si applicano anche ai veicoli dotati del dispositivo Move in. Ancora fermi i veicoli diesel fino alla categoria euro 5. Con l'attivazione del livello rosso non potranno circolare i veicoli Diesel Euro 0, 1 e 2, Benzina Euro 0, 1 e 2, GPL e Metano Euro 0 e 1 dalle 0 alle 24; i veicoli Euro 0 e Euro 1 dalle 0 alle 24; i veicoli Diesel Euro 3,4 e 5 dalle 8 alle 19.

I Comuni "in rosso"

Il livello rosso  del semaforo dell'inquinamento resterà dunque acceso  nei 33 Comuni appartenebti all'agglomerato di Torino, ovvero Alpignano, Baldissero Torinese, Beinasco, Borgaro Torinese, Cambiano, Candiolo, Carignano, Caselle Torinese, Chieri, Collegno, Druento, Grugliasco, La Loggia, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pecetto Torinese, Pianezza, Pino Torinese, Piobesi Torinese, Piossasco, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Santena, Settimo Torinese, Torino, Trofarello, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano.