Cronaca
La cerimonia

Polizia locale San Mauro, un encomio per l’impegno quotidiano degli agenti

Un momento di grande emozione

Polizia locale San Mauro, un encomio per l’impegno quotidiano degli agenti
Cronaca 06 Novembre 2022 ore 15:23

Polizia locale San Mauro, un encomio per l’impegno quotidiano degli agenti.

Polizia locale San Mauro

Per la Polizia locale sanmaurese, quella di mercoledì 26 ottobre 2022, è stata una giornata da ricordare. Un evento pieno di emozioni da condividere con la famiglia.

La cerimonia

In sala Giunta, il comandate Commissario capo Carlo Delfino, il commissario Giancarlo Marcelletti e gli ispettori Gianni Ferrara, Francesco Alfieri, Vincenzo La Rosa e Davide Caldarelli hanno ricevuto, dalle mani della sindaca Giulia Guazzora e dalla presidente del Consiglio comunale Maria Cuculo Vallino un Encomio d’Onore per aver partecipato, nel settembre 2020, all’arresto di una residente destinataria di un provvedimento di custodia cautelare in carcere. Un intervento che si è svolto in collaborazione con la Polizia locale di Torino e che ha ricevuto un importante riconoscimento con la lettera di ringraziamenti inviata dall’allora comandante della Polizia locale torinese Emiliano Bezzon. Un riconoscimento che, a causa della pandemia da Covid 19, del cambio dell’amministrazione e della sospensione della cerimonia a pochi minuti dalla celebrazione a causa dell’incendio che sabato 17 settembre scorso aveva interessato alcuni alloggi in piazza Orsara di Puglia e che aveva visto eroicamente i rappresentanti della polizia locale sanmaurese intervenire per soccorrere le famiglie interessate, ha dovuto attendere due anni.
«Dopo la telefonata intercorsa con il comandante Delfino nella quale ci ricordava come lavorassero con lui persone egregie che meritavano un encomio, ed essendo perfettamente d’accordo con lui, nel giugno scorso abbiamo portato l’istanza in Consiglio comunale e all’unanimità tutti i consiglieri hanno deliberato di insignirli dell’Encomio d’Onore – ha dichiarato la presidente Vallino –. Noi non finiremo mai di ringraziarvi per quello che avete fatto per la nostra città. Il vostro è un lavoro importante e noi lo sappiamo, ma a volte è solo normalità. Un qualcosa che ha molto significato. La nostra città è in buone mani». Un ringraziamento espresso anche dalla sindaca Guazzora. «Siamo molto orgogliosi di voi. Siamo molto fieri di aver ricevuto questa lettera – ha sottolineato la prima cittadina –. Oggi vi premiamo non solo per quello specifico episodio ma anche per tutti gli altri che non sono così eclatanti ma che ci sono e conosciamo bene».

Un momento emozionante

Un momento denso di emozioni per chi ogni giorno svolge con passione e dedizione il proprio lavoro. «Ringrazio i miei colleghi per i meriti che hanno. Fa molto piacere ricevere questi riconoscimenti – queste le parole del comandante Delfino –. Vorrei ringraziare la sindaca, la presidente del Consiglio comunale, tutti i consiglieri e soprattutto i miei colleghi che sono sempre disponibili ed eccezionali». «Dietro il nostro impegno ci sono le nostre famiglie che ogni giorno ci appoggiano. Questo encomio lo dedico a mia moglie e ai miei figli» queste le parole cariche di emozione espresse dall’ispettore Gianni Ferrara. Presenti alla cerimonia, oltre alla Giunta comunale ed alcuni Consiglieri comunali, anche alcune associazioni del territorio, i dirigenti degli istituti comprensivi e il Tavolo per la Legalità.

Seguici sui nostri canali