Menu
Cerca
In arrivo l'ordinanza

Piemonte verso il rosso, sabato e domenica vietato spostarsi nelle seconde case

Sarà firmata dal presidente Cirio

Piemonte verso il rosso, sabato  e domenica  vietato spostarsi nelle seconde case
Cronaca 12 Marzo 2021 ore 17:06
Piemonte verso il rosso, sabato e domenica vietato spostarsi nelle seconde case.

Seconde case vietate

Vietato spostarsi nelle seconde case. In Piemonte in arrivo l’ordinanza del Presidente regionale Cirio.

Ordinanza in arrivo

Nelle prossime ore sarà firmata l’ordinanza da parte del presidente della Regione Alberto Cirio che prevede per domani, sabato 13 marzo 2021, e domenica 14 marzo, il divieto di recarsi nelle seconde case.
Il  provvedimento sarà emanato  in vista del passaggio del Piemonte in zona rossa,  a partire dalla giornata di lunedì 15 marzo, considerato il peggioramento generale dei dati, in base a quanto deciso nel DL in fase di approvazione a Roma da parte del Governo.

Il Decreto del Governo

Intanto sono stati anticipati i provvedimenti che saranno inseriti nel nuovo Decreto legge anti Covid presentato dal Governo, che introdurrà misure restrittive che resteranno in vigore fino al periodo di Pasqua. E proprio a Pasqua l’Italia sarà completamente in area rossa.

Tra i provvedimenti che saranno adottati:

  • a partire da lunedì prossimo, 15 marzo 2021, e fino al 2 aprile, e poi il 6 aprile, “nelle Regioni i cui territori si collocano in zona gialla si applicano le misure per la zona arancione”.
  • a partire dal 15 marzo e fino al 6 aprile, le misure stabilite per la zona rossa si applicano automaticamente nelle Regioni nelle quali l’incidenza cumulativa settimanale dei contagi è superiore a 250 casi ogni 100.000 abitanti, sulla base dei dati validati dell’ultimo monitoraggio disponibile.
  • Dal 3 al 5 aprile tutta Italia sarà  considerata zona rossa, con l’introduzione delle rispettive misure previste, ma nei medesimi giorni sarà consentito, in ambito regionale, lo spostamento verso una sola abitazione una volta al giorno a due persone con minori di 14 anni.
  • Resta il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli