Cronaca
SETTIMO

Pensionata trovata morta in casa, da giorni nessuno aveva sua notizie

Il dramma in via Gorizia.

Pensionata trovata morta in casa, da giorni nessuno aveva sua notizie
Cronaca Settimo, 12 Agosto 2022 ore 06:54

È morta da sola, nella sua abitazione di via Gorizia, al civico 3/bis, a Settimo Torinese. Qualche giorno prima di compiere il suo 79esimo compleanno.

Pensionata trovata morta in casa

L’ennesimo dramma della solitudine si è consumato in città ad inizio agosto, il mese per eccellenza in cui ogni città si svuota per le vacanze estive.
Di Rita Cambursano, classe 1943 - avrebbe compiuto 79 anni lo scorso 30 luglio - pensionata, nubile, settimese doc, si erano perse le traccia da giorni. Almeno sette, come ha spiegato ai carabinieri della tenenza di Settimo il medico dell’Asl To4, intervenuto nell’abitazione assieme ai militari nella serata di mercoledì 3 agosto, dopo una serie di telefonate che gli uomini dell’Arma avevano ricevuto: «Venite in via Gorizia, non vediamo la signora Rita da giorni e dalla sua abitazione proviene un odore molto forte».
All’arrivo dei carabinieri, assieme ai vigili del fuoco (che hanno dovuto farsi strada da una finestra), la serratura e gli altri accessi della casa non presentavano segni di effrazione da parte di malintenzionati. Segno tangibile che nessuno si è introdotto nell’appartamento per fare del male alla donna.

Da giorni nessuno aveva sua notizie

E anche se il corpo era in avanzato stato di decomposizione - anche per le elevate temperature di questi giorni di una estate fra le più calde degli ultimi venti anni - il medico legale, dopo un primo esame visivo sul corpo della donna, ha scongiurato l’ipotesi dell’omicidio propendendo invece per una morte per cause naturali: sul corpo, infatti, non c’erano ecchimosi o altri segni di violenza.
Quasi certamente si è trattato di un malore improvviso o di un infarto.
Poco dopo, il sostituto procuratore della procura di Ivrea, Daniele Piergianni, ha disposto la rimozione del cadavere, trasferito nella camera mortuaria dell’ospedale di Chivasso.
Da quello che hanno scoperto i carabinieri settimesi, coordinati dal luogotenente Ivan Pira, la donna era affetta da diverse patologie: tante le medicine trovate nell’appartamento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter