Menu
Cerca
Come funziona

Parte la chiamata “amica” per i cittadini positivi in isolamento

I cittadini di Settimo Torinese potranno scegliere se ricevere una telefonata alla settimana fino al termine del periodo di isolamento.

Parte la chiamata “amica” per i cittadini positivi in isolamento
Cronaca Settimo, 09 Febbraio 2021 ore 11:14

E’ partito ieri, lunedì 8 febbraio 2021, un nuovo progetto messo in campo dall’associazione settimese Casa dei Popoli.

Chiamata amica per i cittadini positivi

Una chiamata “amica” ai cittadini di Settimo Torinese risultati positivi al Covid-19. E’ il nuovo progetto realizzato dall’associazione di volontariato Casa dei Popoli che si avvale di una squadra di volontari già impegnati sul territorio. Si tratta di una “linea” di comunicazione con quei settimesi cui è stato diagnosticato il Covid e che potrebbero trovarsi in una situazione di bisogno. Un progetto che si muove nel solco di una serie di esperienze che l’Amministrazione comunale aveva messo in piedi già la scorsa primavera, nel periodo più critico dell’emergenza e che, necessariamente, è stata costretta a riattivare in occasione della seconda ondata a cavallo tra la fine dell’estate e l’inizio della stagione autunnale.

Gli obiettivi del progetto

Tra gli obiettivi che i volontari di Casa dei Popoli vogliono raggiungere c’è sicuramente quello di “assicurare a tutti, anche a chi ha difficoltà di accedere alle informazioni, l’assistenza necessaria durante il periodo di isolamento” in attesa dell’esito negativo dei tamponi di controllo.
I volontari dell’associazione, cui l’Amministrazione comunale ha dato il via libera nei giorni scorsi, telefoneranno ai cittadini. Dopo essersi qualificati e dopo aver spiegato di chiamare per contro del Comune di Settimo, forniscono tutte le informazioni che l’Amministrazione, direttamente o tramite l’ausilio delle associazioni del territorio, offrono alle persone in isolamento o in quarantena.

I servizi erogati

Come già accaduto in passato, già nel picco dell’emergenza, la macchina del volontariato cittadino ha messo in campo servizi tra i quali: la consegna della spesa a domicilio, la consegna dei farmaci, il passeggio degli animali, il ritiro dei rifiuti, il supporto attraverso il numero unico, il supporto psicologico o servizi tra i quali quelli relativi alla biblioteca civica settimese.
All’inizio della telefonata che viene effettuata ai cittadini positivi i volontari chiederanno agli utenti se si vuole rispondere (“non c’è ovviamente alcun obbligo”, spiega l’Amministrazione) e se si desidera ricevere una telefonata alla settimana fino al termine del periodo di isolamento domiciliare.
I volontari, dopo aver raccolto eventuali esigenze specifiche, rimandano al numero unico 0118028349 che è attivo tutti i giorni dalle 8:30 alle 18 e che risponde in particolare a chi ha necessità di conoscere i servizi comunali legati all’emergenza sanitaria.