La telefonata

Papa Francesco chiama l’ospedale per parlare con il vescovo ricoverato

Il Santo Padre si è intrattenuto al telefono per qualche minuto per sincerarsi personalmente delle condizioni del prelato.

Papa Francesco chiama l’ospedale per parlare con il vescovo ricoverato
Cronaca Torino, 17 Aprile 2020 ore 19:41

Papa Francesco chiama l’ospedale per parlare con il vescovo ricoverato.

Papa Francesco telefona al vescovo Olivero

Da metà marzo il vescovo Derio Olivero è ricoverato presso l’Ospedale Agnelli di Pinerolo. Dopo quasi un mese di ospedalizzazione una bellissima sorpresa del tutto inaspettata: la chiamata di Papa Francesco.

La chiamata

Nel pomeriggio di venerdì 17 aprile, il Santo Padre ha chiamato il reparto di terapia intensiva di Pinerolo per avere notizie del vescovo Derio Olivero, ricoverato da giorni a causa del Covid. Il monsignor Olivero è uscito dalla fase più critica della malattia. Sta migliorando e, sebbene a fatica, ora è in grado di parlare.
Per alcuni minuti Papa Francesco si è trattenuto con il Dottor Mauro Pastorelli, direttore del reparto. Dopodiché, il Santo Padre ha voluto parlare direttamente con il vescovo Olivero, per una breve conversazione privata.
A confermare la notizia una nota dell’Asl To 3 che afferma:
“Questa telefonata è stata senza dubbio un gesto di vicinanza, che ha portato conforto e sostegno a tutto il reparto ed il presidio ospedaliero”.

Le condizioni del vescovo

Fin da subito, viste le difficoltà respiratorie manifestate, il monsignor Olivero era stato intubato per più di dieci giorni. Proprio il Venerdì Santo, il vescovo aveva subito una tracheotomia. Nella serata di Pasquetta, è arrivata la buona notizia: il vescovo sta meglio. Ad annunciarlo è stato il vicario generale della diocesi di Pinerolo, Gustavo Bertea, che ha riportato il testo di un messaggio inviatogli su WhatsApp dallo stesso Olivero:
“Da un’ora respiro da solo. Quasi. Magari ce la faccio. Il Signore e Maria hanno fatto un miracolo insieme a medici e infermieri.”

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità