Ennesimo caso

Omicidio-suicidio, spara alla sua ex compagna in strada e poi si uccide IL VIDEO

Il week end si tinge di sangue. Un uomo ha sparato alla sua ex compagna e poi si è tolto la vita con la stessa pistola.

Venaria, 26 Settembre 2020 ore 20:23

Omicidio – suicidio in città. Una donna di 41 anni è stata uccisa a colpi di pistola dal compagno che si è tolto la vita con la stessa arma.

Omicidio – suicidio

Ennesimo omicidio – suicidio sul territorio della provincia di Torino. Un uomo, di cui non sono state ancora rese note le generalità, ha colpito mortalmente una donna di 41 anni in strada. Il delitto è avvenuto poco prima delle 19 di oggi, sabato 26 settembre 2020, in via Druento (altezza civico 150) nel territorio di Venaria Reale.

Le prime ricostruzioni

Secondo le prime indiscrezioni che trapelano dagli investigatori dell’Arma dei carabinieri che sono intervenuti sul posto, si tratterebbe di un delitto di natura “passionale”. Alla base del drammatico gesto dell’uomo ci sarebbero infatti i dissapori per una separazione in atto tra le due vittime dell’omicidio-suicidio.

La dinamica

L’uomo, costretto su una sedia a rotelle, ha impugnato una pistola illegalmente detenuta e ha fatto fuoco contro la donna, esplodendo alcuni colpi che sono stati fatali alla 41enne. Poi, pochi minuti dopo, una volta tornato all’interno dell’abitazione (poco distante dal luogo dell’omicidio) si è tolto la vita sparandosi – con la stessa pistola – un colpo alla tempia.

Secondo quanto si apprende al momento i due figli della coppia si trovano nella casa dei nonni materni, nella stessa abitazione dove si era trasferita anche la donna.

Sul caso stanno indagando i carabinieri del comando provinciale dell’Arma dei carabinieri di Torino insieme ai colleghi della Compagnia di Venaria.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità