Cronaca
Settimo

Oltre 200 controlli per la sicurezza stradale

Nei giorni scorsi sono state elevate le prime sanzioni nei confronti delle persone che sono state identificate durante il blitz di carabinieri e polizia locale nel parcheggio del Settimo Cielo dove, abitualmente, si ritrovano gli appassionati di tuning

Oltre 200 controlli per la sicurezza stradale
Cronaca Settimo, 11 Novembre 2022 ore 15:11

Oltre 200 controlli per la sicurezza stradale

Controlli sicurezza stradale

Sono oltre duecento le persone che sono state sottoposte a controlli da parte dei carabinieri e della polizia municipale di Settimo.

La situazione

Un’attività che rientra in quelle congiunte tra i due comandi settimesi e ancora una volta finalizzata alla garanzia della sicurezza sulle strade. I posti di controllo allestiti sul territorio nei giorni scorsi hanno permesso di individuare e identificare non solo gli automobilisti in transito controllando, in alcuni casi, anche i veicoli, ma anche di intercettare una serie di soggetti che circolavano alla guida di veicoli pur essendo sprovvisti dei titoli e dei requisiti per farlo. In tre occasioni, nello specifico, le forze dell’ordine si sono imbattute in soggetti che erano destinatari di provvedimenti di cattura. Due, invece, le denunce che sono state elevate per guida in stato di ebbrezza.

Gli altri provvedimenti

Nei giorni scorsi, ancora, sono state elevate le prime sanzioni nei confronti delle persone che, lo scorso 21 ottobre, sono state identificate durante il blitz di carabinieri e polizia locale nel parcheggio del Settimo Cielo dove, abitualmente, si ritrovano gli appassionati di tuning. Sono venti le sanzioni per violazione delle norme del Codice della Strada che sono state elevate fino a questo momento, cui si aggiungono le attività di indagine nei confronti di quei proprietari di auto con impianti audio modificati per “disturbo della quiete pubblica”. Altri, ancora, sono stati identificati e segnalati all’autorità giudiziaria per aver partecipato a una manifestazione non autorizzata.

Seguici sui nostri canali