Barriera Milano

Nello zaino aveva 38 ovuli di cocaina

A casa di una delle due persone fermate sono stati trovati anche 2.150 euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio

Nello zaino aveva 38 ovuli di cocaina
Pubblicato:

Gli agenti del Commissariato Barriera Milano a Torino hanno arrestato due uomini di 40 e 45 anni per spaccio.

Il controllo e i primi sospetti

La Polizia di Stato ha arrestato due uomini di origini nigeriane, rispettivamente di quaranta e quarantacinque anni, con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L'operazione è stata condotta dagli agenti del Commissariato Barriera Milano durante un normale servizio di controllo del territorio.

I sospetti sono scaturiti quando i poliziotti hanno notato i due individui a bordo di un’autovettura mentre transitavano sul Rondò della Forca. Alla richiesta di fermarsi per un controllo, i due uomini hanno mostrato un evidente stato di nervosismo e agitazione, comportamento che ha insospettito ulteriormente gli agenti.

Ovuli e oltre 2mila euro in contanti

La perquisizione del veicolo ha portato alla scoperta di uno zaino sul sedile posteriore contenente 38 ovuli termosaldati di cocaina, per un peso complessivo di 403 grammi. Inoltre, è stata trovata una retina di colore verde, strumento spesso utilizzato dagli "ovulatori" per trattenere gli ovuli di droga una volta espulsi dal corpo.

Gli agenti hanno esteso la perquisizione anche ai domicili dei due sospettati. In uno degli appartamenti, è stata rinvenuta una somma di 2.150 euro in contanti, suddivisa in banconote di vario taglio e nascosta in un giubbotto nella camera da letto.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali