La storia positiva

Nasce in casa, la piccola Sofia ha “fretta” e il 118 non arriva in tempo

Quando sono arrivati i sanitari per soccorrere la mamma, la piccola era già nata.

Nasce in casa, la piccola Sofia ha “fretta” e il 118 non arriva in tempo
Cronaca Torino, 26 Aprile 2020 ore 09:48

Nasce in casa, la piccola Sofia ha “fretta” e il 118 non arriva in tempo. Quando sono arrivati i sanitari per soccorrere la mamma, la piccola era già nata. A raccontarlo, i colleghi di Primailcanavese.it.

2 foto Sfoglia la gallery

Nasce in casa

Ha spiazzato tutti la piccola Sofia che, mercoledì scorso, 22 aprile 2020, aveva così tanta fretta di nascere da costringere la sua mamma a farla venire alla luce in casa, senza neanche aspettare l’arrivo dell’ambulanza.

Lieto fine

I primi ad arrivare sul posto sono stati gli uomini della Croce Rossa di Rivarolo ma la piccola era già fra le braccia della sua mamma, entrambe stavano bene. Mamma e bimba sono così state accompagnate in ospedale dall’ambulanza medicalizzata di Castellamonte per tutti i controlli del caso.
Tanti auguri alla piccola e alla sua famiglia!

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli