Numeri aggiornati

Metà della popolazione piemontese ha concluso il ciclo vaccinale

Ottimi risultati per i dati relativi alla prima giornata di accesso diretto per la fascia 12-19 anni

Metà della popolazione piemontese ha concluso il ciclo vaccinale
Cronaca 27 Luglio 2021 ore 14:28

Metà della popolazione piemontese ha concluso il ciclo vaccinale

Ciclo vaccinale

Sono stati presentati dalla Regione Piemonte i dati  aggiornati relativi all'andamento della campagna vaccinale anti Covid.

I numeri

Durante la visita a Torino del Generale Francesco Paolo Figliuolo (iniziata in mattinata all’hub Nuvola Lavazza), il presidente della Regione Alberto Cirio e l'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi hanno sottolineato:

"In Piemonte sono state finora somministrate 4,6 milioni di dosi, metà della popolazione piemontese ha già completato il ciclo vaccinale e puntiamo al 70-80% per l’autunno. Abbiamo superato il target che la struttura commissariale ha dato al Piemonte, con oltre il 100,94% dell’obiettivo Figliuolo: abbiamo tenuto una media di 40.000 dosi giornaliere, ma la nostra capacità testata è di 70.000 e la nostra speranza è di poter avere dei vaccini in più”.

Per quanto riguarda le classi di età, presidente e assessore hanno precisato che ha completato il ciclo vaccinale l’80,6% degli over60 che hanno aderito alla campagna vaccinale e il 79% degli over50, mentre per gli over16 il 90% degli aderenti ha già ricevuto almeno una dose e il 66,2% anche il richiamo.

A portare “l’esercito del vaccino” del Piemonte a conseguire questi risultati sono stati 418 punti vaccinali su tutto il territorio, ai quali si aggiungono 56 punti vaccinali aziendali, 502 farmacie e 748 medici di famiglia e pediatri di libera scelta vaccinatori.

L'accesso diretto per la fascia 12-19 anni, i dati

Fanno certamente ben sperare i primi dati relativi all'accesso diretto dei giovani  alla campagna di vaccinazione.

Riferendosi al primo giorno di adesioni Cirio e Icardi hanno puntualizzato:

“Temevamo un po’ di freddezza, invece stiamo vedendo l’esatto contrario e dai giovani arriva un segnale molto positivo".

Le vaccinazioni

Sono 31.962 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri, lunedì 26 luglio 2021,  all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 23.256 è stata somministrata la seconda
dose.
Tra i vaccinati, in particolare, sono 9.775 i 16-29enni, 5.006 i trentenni, 7.571 i quarantenni, 3.100 i cinquantenni, 2.589 i sessantenni, 1.053 i settantenni, 439 gli estremamente vulnerabili e 194 gli over80.
Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.683.519 dosi (di cui 2.025.995 come seconde), corrispondenti al 96,4% di 4.858.030 finora disponibili per il Piemonte.