Partecipa anche tu!

Medici e infermieri, eroi veri

Una foto, un video, un disegno: il nostro Giornale raccoglie attestazioni di stima per gli operatori sanitari. Scrivi al 3501654149

Medici e infermieri, eroi veri
Settimo, 29 Marzo 2020 ore 12:03

Medici e infermieri, eroi veri. Partecipa anche tu dimostrando il sostegno a chi è in prima linea contro il Coronavirus Covid-19.

Medici e infermieri, eroi veri

Facciamo sentire tutto il nostro sostegno e ringraziamento a chi lotta in prima linea. Oggi, a tutti noi è chiesto di restare a casa. In questo particolare e drammatico momento storico del nostro Paese, a ogni cittadino è chiesto da fare la propria parte per affrontare e sconfiggere questo nemico comune: il nuovo Coronavirus.

Noi siamo a casa, loro non possono

Ma ci sono alcuni di noi che non possono restare a casa e che stanno combattendo in prima linea: sono i medici e gli infermieri che tutti i giorni si prendono cura di noi e che oggi sono chiamati a sforzi e sacrifici maggiori. Per tale motivo tutti dovremmo essere consapevoli, e il nostro gruppo editoriale vuole dirlo a gran voce, che queste donne e questi uomini sono degli eroi veri! E come comunità e territorio dobbiamo e vogliamo far sentire la nostra vicinanza e stima a tutti gli operatori sanitari, che lavorano senza sosta per salvarci la vita.

Le loro storie, con il vostro aiuto

Così nasce l’idea del nostro giornale di raccontare le storie di questi eroi e pubblicare foto, video, disegni, messaggi e pensieri per ringraziarli e sostenerli. Finora abbiamo cercato di svolgere il nostro compito nell’informare i lettori su quello che succede, sollecitando a seguire le raccomandazioni che le istituzioni ci chiedono di rispettare.

Adesso però vogliamo fare di più.

Manda la tua foto, video, pensiero al nostro WhatsApp o via email 

A questo scopo vi chiediamo di scriverci attraverso WhatsApp al numero 3501654149, così da poterci inviare messaggi, foto o video che pubblicheremo, ma potremo anche tenervi aggiornati sulle principali notizie del nostro territorio e le iniziative che metteremo in campo. Ovviamente è un servizio gratuito e a cui potrete in qualsiasi momento scollegarvi. Abbiamo sempre avuto la convinzione di lavorare per voi lettori, ma adesso vorremmo avere un canale ancora più diretto e stretto per informarvi e dare voce alla nostra comunità.
Quindi, diciamo a questi eroi veri: forza! E facciamogli sentire il nostro sostegno e ringraziamento perché sappiano che non sono soli in questa battaglia. Che tutti insieme possiamo vincere!

Come partecipare:

La Nuova Periferia – edizione Settimo T.se, San Mauro, Castiglione, Gassino, Rivalba, San Raffaele, Torino e Venaria:
scrivi una mail a redazionesettimo@nuovaperiferia.it

La Nuova Periferia di Settimo
manda un WhatsApp (puoi farlo direttamente cliccando sul link) al numero 3501654149

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità