Cronaca
Violenza domestica

Maltrattamenti in famiglia, arrestati due uomini

Due episodi distinti, avvenuti nella provincia torinese, nelle ultime 48 ore. 

Cronaca Torino, 16 Giugno 2020 ore 14:24

Maltrattamenti in famiglia, arrestati due uomini. Due episodi distinti, avvenuti nella provincia torinese, nelle ultime 48 ore.

Maltrattamenti in famiglia

Un uomo, di 28 anni, è stato arrestato per maltrattamenti  e minacce aggravate nei confronti della madre. Un 51enne è stato fermato dai militari per maltrattamenti sulla moglie e il figlio di 12 anni. Sono i due casi registrati rispettivamente a Moncalieri e a Rivoli nelle ultime 28 ore.

A Moncalieri

Ha aggredito e picchiato la madre al culmine di un litigio. A  Moncalieri, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato il figlio di 28 anni per maltrattamenti e minacce aggravate. I militari dell’Arma sono intervenuti, dopo una segnalazione al 112, per una lite in casa. La prima chiamata l’ha fatta la madre del maltrattante,  poi ha chiamato la nonna che abita a due civici si distanza e da ultima una vicina di casa, quandoi i carabinieri erano già sul posto. Umiliazioni e prepotenze che duravano ormai da qualche tempo.  L’uomo ha cercato di aggredire  i carabinieri e si è scagliato contro di loro, necessario quindi utilizzare lo spray al peperoncino per fermarlo. L’uomo è stato bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti. 

 A Rivoli

Ha minacciato di morte e picchiato la moglie e anche il figlio di 12 anni.  E’ accaduto a Rivoli. Un romeno di 51 anni è stato arrestato per maltrattamenti.  La vittima è riuscita a chiamare i carabinieri  che sono arrivati immediatamente e hanno sorpreso la coppia che litigava. La donna, connazionale di 46 anni, è stata  accompagnata in ospedale per diverse escoriazioni al volto e il figlio è stato ricoverato nel reparto pediatrico di Rivoli in osservazione. L’aggressore è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.