L'intervento

Maltempo a San Mauro, liberato il tunnel del rio Sant’Anna

Dopo due settimane di lavoro, i tecnici sono riusciti a rimuovere i detriti del tratto intubato. 

Maltempo a San Mauro, liberato il tunnel del rio Sant’Anna
Settimo, 21 Giugno 2020 ore 15:55

Maltempo a San Mauro, liberato il tunnel del rio Sant’Anna. Dopo due settimane di lavoro, i tecnici sono riusciti a rimuovere i detriti del tratto intubato.

2 foto Sfoglia la gallery

Liberato il tunnel del rio Sant’Anna

Dopo due settimane di lavoro, gli operai impegnati nel tratto intubato del rio Sant’Anna sono riusciti a rimuovere l’ammasso di detriti che aveva causato l’esondazione del fiume. Nei giorni successivi agli allagamenti, i tecnici avevano fatto diversi sopralluoghi per decidere la strategia migliore per rimuovere il “tappo”. In un primo tempo si era pensato all’utilizzo di tasselli chimici, poi all’avvio dei lavori si era riusciti a rimuovere i primi massi scavando dai lati. Un’operazione lunga che si è conclusa quest’oggi, domenica 21 giugno 2020.

I prossimi step

Dopo la disostruzione del tratto intubato del rio collinare, adesso si pensa alla messa in sicurezza della zona. Da martedì infatti saranno installati dei grossi massi per proteggere gli argini del fiume. Blocchi di pietra, del peso di circa 5 tonnellate ciascuno, che saranno messi lungo il fiume.

Maltempo a San Mauro

Da lunedì 8 giugno il quartiere Sant’Anna lotta contro il maltempo. Il sole di questi giorni ha concesso una tregua dopo un violento temporale, giovedì scorso, che ha fatto nuovamente vivere attimi di apprensione tra cittadini e istituzioni. Occhi puntati sulle frane che si sono distaccate lungo tutto l’arco collinare, sorvegliate speciali, quelle di via Delle Pietre che minacciano il borgo Sant’Anna.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità