Cronaca
settimo

L'ultimo saluto alla dolce Fabiana, giovane ballerina I VIDEO

Una chiesa gremita per accompagnarla nel suo ultimo viaggio.

Cronaca Settimo, 10 Novembre 2022 ore 11:07

L'ultimo saluto alla dolce Fabiana Zampa, giovane ballerina settimese vinta dal male all'età di 30 anni.

 

 

La città piange Fabiana Zampa

A inizio ottobre aveva detto «sì» al suo amato Tommy, l’amore della sua vita. Quel ragazzo di cui si era innamorata nel 2015 e che dopo qualche anno, fatto di viaggi in auto e in treno da e per Parma - dove il suo Tommy viveva - si era trasferito qui a Settimo, iniziando a vivere assieme quella storia d’amore che era sbocciata e, giorno dopo giorno, stava diventando sempre più intensa.

Ma qualche mese fa, Fabiana Zampa, di Settimo, dolce, solare, con una grande passione per la danza, scopre di avere un tumore. E inizia la sua battaglia. Con tutte le forze che può avere una ragazza che stava progettando il suo futuro: dal lavoro al matrimonio e, perché no, dei figli.
«In tutto quello che sta succedendo nella mia vita, io ho detto di sì!», aveva scritto in un post su Facebook, per annunciare la proposta di matrimonio fatta dal suo amato Thomas Barantani e subito accettata. E quel male lo ha combattuto fino a domenica 6 novembre, quando i suoi occhi si sono chiusi per sempre, gettando tutti nello sconforto. «Grazie che quando sto per crollare mi ami al posto mio»: una bellissima dichiarazione d’amore verso Tommy, che non l’ha mai abbandonata un istante. Perché nessuno poteva immaginare che quel male la potesse portare via così giovane. Fabiana aveva deciso, assieme a Federica Rosace, quella che lei stessa definiva «sorella di vita» di aprire, sette anni fa, una scuola di danza in via Piave a Brandizzo, la «Ballando sul Mondo», che aveva aperto anche grazie al sostegno della sua famiglia, che vive a Settimo, e che non l’ha mai lasciata sola. Neanche in questi mesi difficili e complicati.

Laureatasi alcuni anni fa in Scienze dell’Educazione, Fabiana aveva anche iniziato ad insegnare nelle scuole materne del territorio.
Ma l’amore per la danza veniva prima di tutto. E con Federica dava anima e corpo nell’insegnamento della danza e delle coreografie alle sue allieve. Di qualsiasi età: dalla materna alle superiori.

Professionalmente molto preparata, aveva ricevuto moltissimi premi per le coreografie. Mai banali, ma sempre pensate su tematiche di forte impatto. E le giurie di ogni parte d’Italia e d’Europa hanno sempre apprezzato i suoi lavori, premiandola persino con uno stage a San Pietroburgo, in Russia.

Con la sua dolcezza e il suo modo di fare così garbato, bello, unico, era riuscita a creare un rapporto speciale con le ragazze. A tal punto da diventare per loro un punto di riferimento, una sorella maggiore. Con la quale confidarsi, aprirsi. E lo stesso era anche con le madri, con le quali aveva un rapporto meraviglioso. E lo aveva anche con i genitori di Ginevra De Medici, la giovane studentessa 17enne di Chivasso, morta prematuramente nel novembre 2021, della quale era stata insegnante e una forte spalla sino alla fine.
Dall’anno scorso avevano aperto anche una sede a Caluso.

L'ultimo saluto

E proprio oggi (10 novembre 2022), in una chiesa gremita nel quartiere di Borgo Nuovo, dove lei viveva, si sta svolgendo il funerale. Tantissimi coloro che stanno partecipando alla funzione religiosa, che si sono stretti attorno al dolore dei cari della giovane ballerina e insegnanti. Ci sono i suoi amici di sempre, la ragazze che con lei hanno condiviso la passione per la danza, ci sono le sue ballerine ed ex di Ballando sul Mondo. Ci sono le persone che l'hanno vista crescere, che l'hanno vista raggiungere importanti traguardi. Tutti lì per accompagnarla nel suo ultimo viaggio.

 

Seguici sui nostri canali