Cronaca
Il punto della situazione

Lotta al virus, il Piemonte tra le prime Regioni per la somministrazione delle terze dosi

Intanto, nella giornata di ieri, mercoledì 26 gennaio 2022, si è riunito l'osservatorio Covid sulla scuola

Lotta al virus, il Piemonte tra le prime Regioni per la somministrazione delle terze dosi
Cronaca 27 Gennaio 2022 ore 10:11

Lotta al virus, il Piemonte tra le prime Regioni per la somministrazione delle terze dosi.

Lotta al virus

La Regione Piemonte è tra le prime Regioni, a livello nazionale, assieme Alla Valle d'Aosta, per la somministrazione delle terze dosi.

La rilevazione

Dalla classifica pubblicata nelle scorse ore dalla Fondazione Gimbe il Piemonte si conferma, insieme alla Valle d’Aosta, in testa alle regioni italiane per numero di terze dosi già somministrate. L’83% di chi ha maturato i tempi ha già ricevuto il richiamo “booster”. In particolare, su quasi 2,8 milioni di persone con ciclo primario completo da almeno 120 giorni (doppia dose o monodose nel caso di chi ha ricevuto J&J) in Piemonte oltre 2,3 milioni ha già ricevuto la somministrazione della dose aggiuntiva.

Osservatorio Covid scuola

Nella giornata di ieri, mercoledì 26 gennaio 2022,

si è svolto un incontro dell’Osservatorio Covid sulla scuola voluto dal presidente della Regione Cirio per promuovere su questo tema complesso e prioritario un confronto inter-istituzionale tra la Regione Piemonte, l’Usr, i Sisp delle Asl e la Commissione Salute del Consiglio regionale.

Obiettivo lavorare insieme ad una semplificazione che renda il più possibile gestibile l’applicazione della normativa nazionale vigente, non solo per la Regione e il sistema sanitario, ma anche per le scuole e le famiglie.

Erano presenti insieme al presidente Cirio e all’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi anche il commissario dell’Area giuridico-amministrativa dell’Unità di Crisi Antonio Rinaudo, il consulente strategico Covid della Regione Pietro Presti, il direttore dell’Ufficio scolastico regionale Fabrizio Manca, il presidente e il vicepresidente della Commissione salute del Consiglio Regionale Alessandro Stecco e Domenico Rossi, insieme ai responsabili territoriali dei Sisp e ai vertici dell’Assessorato regionale alla Sanità.

Seguici sui nostri canali