Cronaca
Punto della situazione

L'incidenza dei contagi raggiunge quota 61,2, ma i ricoveri sotto la soglia d'allerta lasciano il Piemonte ancora in bianco

Ecco i numeri relativi alla settimana dall'8 al 14 novembre.

L'incidenza dei contagi raggiunge quota 61,2, ma i ricoveri sotto la soglia d'allerta lasciano il Piemonte ancora in bianco
Cronaca 17 Novembre 2021 ore 15:05

L'incidenza dei contagi raggiunge quota 61,2, ma i ricoveri sotto la soglia d'allerta lasciano il Piemonte ancora in bianco.

Incidenza dei contagi

Continua la crescita dell'incidenza dei contagi in Piemonte, ma i ricoveri ancora sotto la soglia d'allerta, pur denotando un incremento di quelli ordinari, fanno restare il Piemonte per il momento in zona bianca.

I dati

Nella settimana dall’8 al 14 novembre l'incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 61.2, in aumento rispetto ai 44.3 della settimana precedente.
Come sta accandendo in tutta Italia e nel resto dell’Europa, si sta assistendo a una crescita dei casi, che si concentra in proporzione nelle fasce giovanili, non coperte da vaccinazioni.
Restano in ogni caso ben al di sotto della soglia di allarme i tassi di occupazione dei posti letto ordinari e di dei posti letto in terapia intensiva, per cui il Piemonte rimane in zona bianca, anche se resta alta l’attenzione di tutto il sistema sanitario sul controllo dell’epidemia.
Tranne che nella classe di età 19-24, dove l’incidenza scenda da 41.7 della scorsa settimana a 39 di questa, in tutte le altre fasce di età adulte si registra un aumento: da 55.3 a 76.1 per i 25-44 anni; da 43.2 a 61.2 per i 45-59 anni; da 33.9 a 45 per i 60-69 anni; da 23.7 a 42.3 per i 70-79 anni; da 29 a 37 per gli ultra 80enni.

Attesa per il pre report

Ora l'attesa è quella di vedere i dati del tradizionale pre report settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità,  che esprimono lo specchio della situazione piemontese rispetto all'emergenza pandemica. In linea generale grande è l'attenzione, vista la crescita dei numeri. Proprio nella giornata di ieri, martedì 16 novembre 2021, il numero dei nuovi positivi di giornata è tornato a superare quota 500, dopo lungo tempo.