Cronaca
Ancora entro la soglia di allerta

L'incidenza dei contagi aumenta a 44,1 (la soglia di allerta è 50 casi su 100mila abitanti)

Ecco i dati relativi all'età adulta.

L'incidenza dei contagi aumenta a 44,1 (la soglia di allerta è 50 casi su 100mila abitanti)
Cronaca 10 Novembre 2021 ore 12:45

L'incidenza dei contagi aumenta a 44,1 (la soglia di allerta è 50 casi su 100mila abitanti).

Contagi

Nelle ultime settimane il bollettino giornaliero dell'Unità di Crisi regionale ha mostrato per il Piemonte un  deciso aumento dei contagi giornalieri.

Il monitoraggio

Tendenza che è confermata anche dal monitoraggio della situazione relativa all'incidenza dei casi, in particlare nell'età adulta.

Nella settimana dal 1° al 7 novembre l'incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 44.1, in aumento (+12,5%) rispetto ai 38.3 della settimana 25-31 ottobre, ma sempre sotto la soglia di allerta dei 50 casi.
In particolare, l’incidenza è cresciuta in modo significativo nella fascia di età tra i 19 ed i 24 anni, dove i casi sono in aumento da 24.4 a 41.3 per 100.000 abitanti della stessa classe di età.
Più contenuto l’aumento nella fascia 25-44 anni dove i casi passano da 49 a 55, mentre nella fascia 45-59 anni i casi passano da 36.3 a 43.2. Leggero aumento nella fascia 60-69 anni, dove si passa da 31.8 a 34.1 casi.
In diminuzione (-5.1%) i casi nella fascia 70-79 anni, da 24.5 a 23.5 e nella fascia over 80, da 29.5 a 28.7 (-7%).

La situazione negli ospedali

Nonostante l'aumento dei positivi e delle persone in isolamento domicilare, la situazione nelle strutture ospedaliere al momento sembra essere assolutamente sotto contro, anche se negli ultimi giorni si è registrato un incremento dei ricoveri ordinari.