Un collegamento importante

La passerella pedonale torna «in mano» ai cittadini

A Settimo, tra via Brofferio e via Allende

La passerella pedonale torna «in mano» ai cittadini
Settimo, 19 Settembre 2020 ore 08:57

La passerella pedonale torna «in mano» ai cittadini

La passerella pedonale

Ogni promessa è debito. Lo scorso sabato (12 settembre) è stata infatti inaugurata la nuova passerella di via Brofferio-via Allende, pitturata di rosso, giallo e blu, i tre colori simbolo della città. Il fatidico taglio del nastro ha rappresentato un traguardo significativo, frutto di un duro e coordinato lavoro. «Questo è stato il primo cantiere a cui ci siamo dedicati appena eletti. Siamo riusciti ad inaugurare la passerella con due anni di anticipo rispetto ai tempi che ci avevano indicato, e risparmiando anche più di 600.000 euro», commenta soddisfatta la sindaca. «Durante il mio primo discorso in consiglio – prosegue la Piastra – avevo promesso che avremmo cercato di non tenerla chiusa per quattro anni, come ci era stato prospettato inizialmente per ultimare i lavori. Inoltre, negli ultimi mesi il nostro obiettivo è stato accelerare i tempi per aprirla prima che iniziassero le scuole». «Il ritorno in classe sarà un banco di prova importante- incalza Carmen Vizzari, presidente del Consiglio- e come amministrazione abbiamo voluto facilitare i cittadini almeno da un punto di vista infrastrutturale. Questa inaugurazione è il risultato della perseveranza di tutti noi». «Appena insediati – ricorda il vice sindaco Giancarlo Brino – abbiamo voluto rivedere il progetto di ricostruzione per cercare una soluzione più rapida e allo stesso tempo economica. Grazie a questa decisione, siamo riusciti a riaprire quello che per molti è un punto strategico con largo anticipo. È un buon risultato, ma non era scontato. Per questo motivo- conclude -, ringraziamo per il grande lavoro svolto tutto il gruppo tecnico, gli operai, il Comune e Patrimonio».

Un passaggio importante

La passerella rappresenta per gran parte dei cittadini un anello di collegamento importante, e la sua apertura limiterà sicuramente alcuni dei disagi, almeno a livello di viabilità, che ci sono stati in questi anni. Finalmente, come ha scritto dopo la cerimonia di apertura la sindaca su Facebook, la vita dei settimesi torna ad essere più semplice e la città più unita.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità