Menu
Cerca
Lotta al Virus

Inaugurato a Castiglione il punto vaccinale della Collina

Presso il salone della Società Operaia in via Torino 235

Cronaca 11 Maggio 2021 ore 14:14

Inaugurato a Castiglione il punto vaccinale della Collina

Punto vaccinale

E' stato inaugurato nella mattinata di oggi, martedì 11 maggio 2021, il punto vaccinale della collina, presso il salone della Società Operaia a Castiglione.

Il taglio del nastro

Sarà una struttura di riferimento per il territorio, ora operativa su due linee, ma con una potenzialità  fino a 300 vaccinazioni giornaliere.

Al taglio del nastro erano presenti tutti i sindaci della collina, quello di Castiglione Loris Lovera, qullo di San Mauro Marco Bongiovanni, quello di Gassino, Paolo Cugini, quello di San Raffaele, Ettore Mantelli, quello di Sciolze, Gabriella Mossetto, quello di Rivalba, Davide Rosso e quello di Cinzano, Emilio Longo. Assieme a loro anche il primo cittadino di Brandizzo Paolo Bodoni, il Commissario dell'Asl To 4 Luigi Vercellino, l'assessore regionale Andrea Tronzano e  la deputata castiglionese Jessica Costanzo.

Il Commissario dell'Asl To 4 Vercellino e l'assessore Andrea Tronzano hanno sottolineato nei loro interventi  l'importanza del potenziamento della campagna vaccinale, anche a livello di territorio.

7 foto Sfoglia la gallery

Ha sottolineato il sindaco di Castiglione,  Loris Lovera, padrone di casa:

"Un ringraziamento va certamente a tutte le associazioni di volontariato che stanno dando il loro supporto per la gestione di questo punto vaccinale, che vuole essere di supporto per  il territorio.  Ringrazio anche medici e infermieri volontari e Unitre che si sta occupando  di tutta la parte Amministrativa".

Questa settimana il punto vaccinale sarà nuovamente operativo nella giornata di sabato 15 maggio a partire dalle 9 del mattino.

Ha puntualizzato la deputata Jessica Costanzo:

"Oggi siamo qui ad inaugurare il nuovo centro vaccinale, piccolo passo verso la capillarità delle cure. Ringrazio il Comune, le Amministrazioni comunali e soprattutto i volontari, che dall'inizio della pandemia in maniera silenziosa hanno  garantito a tutti la possibilità di avere i tamponi, di avere i vaccini, di poter essere vaccinati e tamponati. Un piccolo passo, una vittoria per il territorio per poter rendere più equo il servizio".

Un riferimento per il territorio

Il punto vaccinale di Castiglione, dunque, sarà di riferimento per i sette Comuni che fanno parte dell'area del Cisa, da San Mauro a Cinzano, con l'aggiunta di quello di Baldissero Torinese. Una struttura, quella di via Torino 235, che quindi andrà a rafforzare la campagna vaccinale per un'area che conta più di 40mila abitanti.