Menu
Cerca
A San Mauro

In via Roma fanno discutere le aiuole in finta erba

Bongiovanni: "Abbiamo preso questa decisione perché le siepi richiedono tantissima manutenzione"

In via Roma fanno discutere le aiuole in finta erba
Cronaca 02 Gennaio 2021 ore 12:40

In via Roma fanno discutere le aiuole in finta erba

Lavori

Dopo trentacinque anni Via Roma cambia volto, privandosi delle siepi che facevano da spartitraffico, o almeno quello che ne era rimasto, tra i due sensi di marcia dell’importante arteria cittadina.
I lavori, iniziati lunedì 21 dicembre con l’estirpazione degli arbusti, si sono conclusi alla vigilia di Natale, con la posa di strisce di erba sintetica, lasciando qualche perplessità tra i cittadini.

Il progetto

Le siepi furono piantate nel lontano 1986 con Luigi Antonetto assessore ai Lavori Pubblici, quando vennero rifatti completamente i marciapiedi e lo spartitraffico centrale. «Parlando con l’Associazione Commercianti di via Roma abbiamo deciso di non piantare più le siepi ma delle strisce di erba sintetica, simile a quella che c’è nel cortile della scuola elementare Nino Costa. Un’erba sintetica che sembra un prato inglese. Decisione che subito aveva fatto storcere il naso a qualche mamma, ma poi le stesse ci hanno fatto i complimenti per il risultato finale – spiega il primo cittadino Marco Bongiovanni – Abbiamo preso questa decisione perché le siepi richiedono tantissima manutenzione. Tre anni fa avevamo fatto una risistemazione di alcune parti ma i risultati sono stati scadenti. In passato avevamo anche parlato con un agronomo il quale ci aveva detto che lungo via Roma le piante sono sottoposte ad una situazione di grande stress a causa della poca terra, della cementificazione e dell’intenso traffico. Per fortuna San Mauro non ha bisogno di nuovi parchi. Lungo via Roma rimarrà una cosa pulita e in ordine».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli