Maxi sequestro

In macchina nascondevano più di 50 chili di droga

Sono stati fermati in via Cuneo dagli agenti della squadra mobile

In macchina nascondevano più di 50 chili di droga
Torino, 16 Luglio 2020 ore 15:58

In macchina nascondevano più di 50 chili di droga

In macchina

Due giovani sono stati arrestati per detenzione di sostanza stupefacente dagli agenti della squadra mobile di Torino. I  due ragazzi, entrambi albanesi  di 20 e 21 anni, dediti allo smercio di sostanza stupefacente, erano stati notati, a seguito di indagini, dagli agenti. E’ stato accertato che entrambi i giovani vantavano precedenti di polizia specifici.  Stante la nazionalità degli arrestati, si presume che lo stupefacente possa essere stato importato dall’Albania per mezzo di natanti.

I fatti

Nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 15 luglio 2020, i poliziotti notavano giungere uno dei due sospettati, a borso di una Fiat Panda  nera, con la quale, dopo che il complice le apriva velocemente il portone carraio, entrava all’interno del cortile in  via Cuneo. Dai movimenti appariva evidente che sulla Panda fosse celata della sostanza stupefacente. E a questo punto che gli agenti sono entrati in azione, bloccando i due giovani. All’interno dell’auto erano nascosti  numerosi involucri incellofanati, contenenti principalmente marijuana, per un peso totale di circa 44 chilogrammi. In un ulteriore involucro, avvolto ad arte con del nastro da pacchi, erano contenuti 5 chilogrammi e mezzo di hashish“griffato” con un marchio di abbigliamento. La perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione in loro uso permetteva di rinvenire ulteriori 6 chilogrammi di marijuana, nascosti in una valigia, nonché numerosi telefoni cellulari.

Stante la nazionalità degli arrestati, i poliziotti  ritengono che lo stupefacente possa essere stato importato dall’Albania per mezzo di natanti.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità