Cronaca
Settimo Torinese

In fiamme il tetto di una casa: paura al Borgo Provinciale

L'abitazione è stata dichiarata inagibile fino a nuovi accertamenti da parte dei tecnici.

In fiamme il tetto di una casa: paura al Borgo Provinciale
Cronaca 18 Marzo 2022 ore 18:28

In fiamme il tetto di una casa: paura al Borgo Provinciale.

Tetto in fiamme

Grande paura nel pomeriggio di oggi, venerdì 18 marzo 2022, in via Mantegna a Settimo. Nel cuore del Borgo Provinciale e a pochi metri dalla storica palestra di arti marziali Akiyama è scattato l'allarme per un incendio all'interno di un'abitazione al civico 10. L'allerta è scattato poco dopo le 16,15 e tanto il fumo quanto la macchina dei soccorsi hanno suscitato l'attenzione e la curiosità dell'intero quartiere del Villaggio Fiat.

L'allarme

A dare l'allarme al 112 sono stati gli stessi residenti che, secondo quanto si apprende, dopo aver notato il fumo all'interno dell'abitazione, hanno fatto scattare immediatamente la macchina dei soccorsi. I primi a intervenire sono stati i carabinieri della Tenenza di via Regio Parco che si trovavano in servizio di pattuglia nella zona e che hanno prontamente fatto evacuare i residenti.

L'intervento dei vigili del fuoco

7800d2e4-41e8-46da-9151-8cdc26eed397
Foto 1 di 4
8eed0910-c54f-4c59-857c-2485ce2c1222
Foto 2 di 4
xSAV_0207
Foto 3 di 4
1f040290-2271-4c75-a169-f1c991d353ee
Foto 4 di 4

E' stato immediatamente successivo l'intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Torino che sono intervenuti in massa da più distaccamenti. Sul posto, infatti, sono arrivati i pompieri dei distaccamenti volontari di Volpiano e di San Maurizio e i colleghi dei comandi di Torino Stura, della squadra 21 e della Centrale di corso Regina Margherita. Il loro intervento provvidenziale, anche grazie all'impiego di un'autoscala, ha permesso di limitare il prima possibile il propagarsi delle fiamme, evitando perciò che i danni causati dal rogo aumentassero senza controllo.
Le cause del rogo sono ancora in fase di accertamento, ma al momento non si può escludere che possa essere stato causato dal surriscaldamento di una canna fumaria interna. Sul posto, per regolare la viabilità nel quartiere, sono intervenuti anche gli agenti della Polizia locale di Settimo. Insieme ai responsabili dell'ufficio tecnico per le verifiche sulle condizioni dell'edificio.
L'abitazione è stata dichiarata inagibile fino a nuovi accertamenti da parte dei tecnici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter