Cronaca
Castiglione Torinese

In attesa del Piano regolatore cimiteriale restano invariate le tariffe per esumazioni e estumulazioni

Previsti ingenti investimenti per togliere le barriere architettoniche.

In attesa del Piano regolatore cimiteriale restano invariate le tariffe per esumazioni e estumulazioni
Cronaca 29 Gennaio 2022 ore 13:47

In attesa del Piano regolatore cimiteriale restano invariate le tariffe per esumazioni e estumulazioni.

Piano regolatore cimiteriale

Cimiteri, resta grande l’attenzione dell’Amministrazione. Nei giorni scorsi la Giunta ha approvato le tariffe per le esumazioni e le estumulazioni, a seguito delle concessioni ormai scadute da tempo. Le tariffe sono state confermate, senza rincari. Come approvato in Consiglio comunale, è stata introdotta la possibilità di rinnovare la concessione del loculo scaduto di ulteriori 25 anni, cosa in precedenza non prevista. Questo darà una maggiore possibilità di scelta alle famiglie che vorranno continuare a trovare i loro cari nel medesimo luogo.

Interventi previsti

Spiega il sindaco Castiglionese Loris Lovera: «Stiamo lavorando in tal senso per poter garantire una certa disponibilità sia nei campi di inumazione sia nei loculari, che all’inizio di questa consiliatura avevamo trovato con notevoli criticità. Nel contempo stiamo proseguendo i lavori della redazione del piano regolatore cimiteriale; abbiamo previsto nei prossimi due anni più di 100.000 euro destinati alla manutenzione dei cimiteri ed all’abbattimento delle barriere architettoniche».

Obiettivo, togliere le barriere architettoniche

Proprio per quanto riguarda le barriere architettoniche, gli interventi principali saranno effettuati al cimitero di Castiglione Alto, che è sempre stato caratterizzato dalle maggiori criticità. L’Amministrazione sta lavorando a un progetto che permetterà a tutti i cittadini di poter andare a trovare i propri cari senza alcun problema. Un’esigenza davvero importante, soprattutto per far fronte alle esigenze delle persone più anziane e con difficoltà a deambulare.
Con il progetto che sarà predisposto, infatti, verranno sistemate quelle che oggi rappresentano per il cimitero di Castiglione Alto, le situazioni più critiche.
Da tempo il Campo Santo castiglionese della collina è al centro dell’attenzione anche in Consiglio comunale. «Questa struttura - ha in più occasioni sottolineato il primo cittadino - aveva la necessità di lavori di manutenzione . Il problema delle barriere architettoniche ha sempre rappresentato un tema aperto, ora con gli interventi che saranno effettuati verrà finalmente sistemato».
Un passo importante per l’Amministrazione, nell’ottica di migliorare proprio i servizi relativi al cimitero, sarà l’approvazione del Piano regolatore cimiteriale, che ormai è in fase di presentazione. Un Piano, a cui la nuova Giunta ha iniziato a lavorare fin dopo il suo insediamento, viste le tante problematiche riscontrate e relative proprio alla gestione delle concessioni.
Come già annunciato anche in Consiglio comunale, è stata prevista anche la realizzazione di un nuovo loculario, per far fronte alla carenza dei posti che si sta registrando ormai da tempo. Questione che se non risolta potrebbe portare a ulteriori problematiche in caso di necessità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter