Vi aspettiamo in edicola!

Il nuovo numero de La Nuova Periferia di Settimo è in edicola

La Nuova Periferia di Settimo è in edicola. Tanti approfondimenti sulla situazione sanitaria attuale, ma anche sulla vita di tutti i giorni nei nostri comuni.

Il nuovo numero de La Nuova Periferia di Settimo è in edicola
Settimo, 10 Novembre 2020 ore 13:13

Una nuova edizione de La Nuova Periferia di Settimo è in edicola. Ecco le principali notizie sul numero di oggi, martedì 10 novembre 2020.

La Nuova Periferia di Settimo è in edicola

Al centro dell’attenzione non possono non esserci gli effetti di questa seconda ondata di Covid-19 su tutto il nostro territorio. A partire dall’aumento dei contagi che, ormai, hanno ampiamento superato la soglia dei 1300 positivi. Soltanto a Settimo ormai quota mille è sempre più vicina. Con tutti i problemi connessi a questa emergenza: a partire dalle ormai conclamate difficoltà ad accedere ai tamponi. Sono gli stessi amministratori locali, adesso, a lanciare ancora una volta l’appello a non uscire di casa se non indispensabile e a comportarsi secondo le regole.

Anche l’economia… “a rischio contagio”

Il lockdown imposto dalla zona rossa ha colpito, nuovamente, anche il tessuto economico locale. Le vetrine sono spente, sì, ma non per tutti. Sono infatti moltissimi gli esercenti che, esattamente come accaduto in primavera, si stanno organizzando per tentare di continuare a garantire il proprio servizio ai clienti. Con la consegna a domicilio, l’asporto (dove possibile) o – ancora – attraverso canali di vendita alternativi. La paura di un “buio” causato da queste nuove restrizioni attualmente in vigore è forte tra gli operatori commerciali. Soprattutto per quei settori che nel periodo di avvicinamento al Natale speravano di riuscire a “recuperare” le perdite della prima parte dell’anno.

E oltre ai titolari dei negozi le conseguenze di queste misure spaventano anche gli operatori mercatali del settore non alimentare che, di nuovo, subiscono gli effetti del lockdown.

I lutti

Purtroppo i nostri comuni sono stati segnati anche da alcuni gravi lutti che hanno colpito e lasciato sgomenti il territorio. All’età di appena 34 anni si è spenta la giovane Valeria Federighi. Un sorriso, il suo, particolarmente amato in tutta la collina ma anche a Torino. I funerali saranno celebrati oggi, martedì 10 novembre, nella Chiesa di Castiglione Torinese.

Settimo ha poi reso un ultimo commosso omaggio a Elvio Campari, storico presidente della Consulta di Solidarietà e volto noto dell’associazionismo locale. Il virus lo ha portato via all’amore dei suoi cari la scorsa settimana. Tante le associazioni che hanno voluto salutarlo. Così come vale per l’addio a Piero Ferrero, 87 anni: anche l’ex presidente dell’Anpi è scomparso a causa del Covid.

 

I nostri approfondimenti

Un ampio spazio è dedicato anche a particolari aspetti del momento difficile che stiamo attraversando. A partire dalle difficoltà e dai tanti risvolti che si nascondono tra le pieghe dello smart working. Tanti gli enti pubblici e le aziende che sono tornate a promuovere il lavoro agile per i propri dipendenti, ma ci sono tanti pro e contro che raccontiamo attraverso le voci dei protagonisti della nostra inchiesta.

L’amore ai tempi della pandemia… Sì, se da un lato il lockdown e la convivenza forzata aveva fatto registrare nel corso della primavera una lunga serie di separazioni e divorzi, ci sono anche storie d’amore che sono nate, cresciute e che si sono rafforzate nei mesi più difficili dell’emergenza e che, oggi, nonostante le difficoltà del periodo si stanno consolidando sempre di più, ecco quali…

 

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità