Sociale

Help to Help, un progetto per fare integrazione

L'importante iniziativa entrerà nel vivo subito dopo l'estate.

Settimo, 21 Febbraio 2020 ore 13:48

Help to Help, un progetto per fare integrazione.

Help to Help

Si chiama «Help to Help». E’ questo il progetto sociale che nei prossimi mesi coinvolgerà in maniera diretta anche il Comune di Castiglione. La Giunta infatti, ha approvato la convenzione sottoscritta tra la società Cooperativa Il Riccio, e l’associazione Aiesec Italia. Tale progetto prevede l’inserimento di uno o più volontari internazionali al fine di creare un ambiente interculturale di scambio e aperto alle diversità.

Dove si svolgerà

Si svolgerà in via principale presso la sede operativa di via Lunga 1 a Castiglione, dove ha sede il servizio di centro diurno per persone con disabilità e, nel corso di eventi programmati con gli altri partner territoriali, presso l’oratorio di Castiglione e in aree del territorio che saranno definite di concerto con l’Amministrazione comunale per un numero di ore comprese tra 25 e 30 durante 5 giorni settimanali. Dunque, la parrocchia ed il Comune saranno partnership di questa iniziativa, che si svolgerà in maniera diretta subito dopo l’estate, nei mesi di settembre e ottobre.

Cosa prevede il progetto

Il ruolo dei volontari che arriveranno a Castiglione sarà quello di dimostrare serietà, puntualità, voglia di condividere e imparare; dimostrare una competenza di inglese che permetta di interagire con chiunque; dimostrare di possedere competenze collaterali adatte alla creazione di laboratori interattivi sulle tematiche individuate dall’Ente partner; organizzare workshop, lezioni, eventi sull’educazione alla diversità e su tematiche di rilevanza globale; condividere aspetti della propria cultura e del proprio paese d’origine.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità