L'intervento a Torino

Furto aggravato in un negozio alla stazione: arrestato un uomo

A seguito della perquisizione personale sono state rinvenute delle lame per cutter ed un coltello di lunghezza complessiva di 24 cm.

Furto aggravato in un negozio alla stazione: arrestato un uomo
Torino, 23 Luglio 2020 ore 12:07

Furto aggravato in un negozio alla stazione: arrestati un uomo.

Furto aggravato

Gli agenti della Polfer hanno arrestato un cittadino italiano snza fissa dimora per furto aggravato in un esercizio commerciale della stazione di Torino Porta Nuova. Nel corso di un controllo, gli agenti sono stati invati dal Centro operaivo presso un negozio di elettronica, dove era stato segnalato un furto di auricolari del valore complessivo di 150 euro. Arrivati sul posto, i poliziotti sono riusciti ad identificare l’autore del furto. L’uomo è stato accompagnato presso gli uffici di Polizia, dove è stato accertato che aveva numerosi precedenti per furto in diversi esercizi commerciali della città ed in appartamento nonché per ricettazione. E’ risultato, inoltre, sottoposto all’obbligo di firma presso un Commissariato cittadino.  A seguito della perquisizione personale sono state rinvenute delle lame per cutter ed un coltello di lunghezza complessiva di 24 cm.

L’arresto

L’uomo è stato tratto in arresto per furto aggravato, avendo commesso il furto all’interno della stazione, asportando il dispositivo antitaccheggio. E’ stato anche denunciato per possesso ingiustificato di armi e grimaldelli per i molteplici arnesi volti allo scasso trovati addosso allo stesso. Tutto il materiale oggetto di reato è stato posto sotto sequestro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità