A Torino

Frutta ammuffita sequestrata prima della vendita al mercato

Si tratta di 4 quintali di albicocche e 2 quintai e mezzo di arance che sono state distrutte.

Frutta ammuffita sequestrata prima della vendita al mercato
Cronaca Torino, 03 Luglio 2020 ore 17:19

Frutta ammuffita sequestrata prima della vendita al mercato

Frutta ammuffita

Più di  sei quintali e mezzo di frutta sono stati sequestrati dalla Polizia municipale di Torino nella giornata di ieri, giovedì 2 luglio 2020, durante un controllo effettuato  nei pressi del mercato di Piazza della Repubblica. Gli agenti hanno ispezionato un carretto contenente un ingente quantità di cassette con frutta. Il mezzo era guidato da un uomo di nazionalità marocchina che si era fermato per scaricare merce. Lo stesso conducente del carretto, interrogato dai poliziotti ha confermato che la merce, in parte sua ed in parte di un connazionale, sarebbe stata destinata alla vendita al mercato.

I controlli

Dal controllo  è emerso che le cassette  contenevano frutta ricoperta di muffe  pericolose per la salute dei consumatori. I vigili hanno quindi posto sotto sequestro la merce e denunciato all'Autorità Giudiziaria i due operatori ambulanti per il reato previsto e punito che prevede il  divieto di vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione. Sono stati sequestrati e distrutti 4 quintali di albicocche e due quintali e mezzo di arance.