Le interviste

Fase 2, l’appello dei commercianti: “Rispettiamo insieme le regole” – VIDEO

Parlano i rappresentanti dei commercianti di Settimo. "Rispettiamo insieme le regole per evitare un nuovo lockdown".

Settimo, 22 Maggio 2020 ore 15:19

Fase 2, i rappresentanti delle associazioni di categoria e di via chiedono ai colleghi la massima attenzione nel rispetto delle regole.

Fase 2, l’appello dei commercianti

Ripartire si può e si deve. Ma seguendo e rispettando al massimo tutte le prescrizioni che sono state previste per limitare la diffusione del contagio da Coronavirus. Neanche troppo lentamente, dall’inizio della settimana, le vie delle città e dei paesi hanno iniziato a popolarsi nuovamente di cittadini e clienti di attività commerciali rimaste chiuse troppo a lungo.

“Rispettiamo le regole”

L’appello rivolto ai colleghi e ai cittadini dal Presidente di InCentro Settimo Giancarlo Amberti e dal collega Andrea Sartori di Confcommercio Settimo punta proprio a sensibilizzare il mondo del commercio al rispetto delle regole previste. Il timore è che, di fronte a una eventuale impennata di nuovi contagi, si possa rischiare un nuovo lockdown. Un’eventualità che spaventa il mondo del commercio locale già così duramente provato dopo 70 giorni di chiusura obbligata.

La situazione nelle strade

Tanti i cittadini di Settimo, compresi i giovani, che hanno ripreso possesso della città e delle strade. Qualcuno rispetta il distanziamento sociale e qualcuno no. L’appello, anche delle istituzioni, sta proprio nel chiedere il massimo impegno per rispettare le normative vigenti per evitare nuovi aggravamenti della situazione sanitaria per non vanificare gli sforzi compiuti da tutti fino ad ora.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei