Cronaca
Ambiente e inquinamento

Emergenza smog, non cambia la situazione. Fino a venerdì 21 gennaio 2022 resta acceso ancora il semaforo arancione

E' stato effettuato un nuovo monitoraggio da parte di Arpa

Emergenza smog, non cambia la situazione. Fino a venerdì 21 gennaio 2022 resta acceso ancora il semaforo arancione
Cronaca 20 Gennaio 2022 ore 09:50

Emergenza smog, non cambia la situazione. Fino a venerdì 21 gennaio 2022 resta acceso ancora il semaforo arancione.

Emergenza smog

Dal nuovo monitoraggio che è stato effettuato dall'Arpa, non è cambiata la situazione a Torino e nei principali centri dell'area metropolitana per l'emergenza smog. Resta dunque acceso, almeno fino a domani, venerdì 21 gennaio 2022, il semaforo arancione, che prevede limitazioni alla circolazione fino a veicoli diesel Euro 5.

Cosa prevedono le limitazioni

In base all'ordinanza in vigore, dunque, con l'accensione del semaforo arancione, oltre all'applicazione di quelle che sono considerate limitazioni strutturali, in vigore tutto l'anno e applicate fino al prossimo 15 aprile, resteranno fermi dalle 8 alle 19: i veicoli Diesel Euro 5 per il trasporto di persone e i Diesel Euro 3 e 4 per il trasporto delle merci. Lo stop riguarda anche i veicoli che hanno attivato il Move In.

Quando scatta il semaforo arancione

Il semaforo arancione scatta in caso di previsione per la media giornaliera del superamento del valore di 50 µg/m³ (pari al valore  limite giornaliero) per tre giorni consecutivi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter