I NUMERI

Emergenza Coronavirus Piemonte: quasi 12mila guariti, ma c'è un ricoverato in terapia intensiva in più rispetto a ieri

I decessi registrati sono stati 18.

Emergenza Coronavirus Piemonte: quasi 12mila guariti, ma c'è un ricoverato in terapia intensiva in più rispetto a ieri
Cronaca Torino, 17 Maggio 2020 ore 17:34

Emergenza Coronavirus Piemonte: quasi 12mila guariti, ma c'è un ricoverato in terapia intensiva in più rispetto a ieri.

Emergenza Coronavirus Piemonte

Continua ad alleggerirsi la pressione sulle strutture sanitarie piemontesi per il Coronavirus. Anche oggi, domenica 17 maggio, è stato presentato il bollettino con i dati giornalieri. Complessivamente il numero dei guariti ha raggiunto quota  11.975 (+428 rispetto a ieri): 1090 (+29) in provincia di Alessandria, 482 (+22) in provincia di Asti, 525 (+2) in provincia di Biella, 1232 (+49) in provincia di Cuneo, 1038 (+12) in provincia di Novara, 6328 (+258) in provincia di Torino, 557 (+27) in provincia di Vercelli, 619 (+29) nel Verbano-Cusio-Ossola, 104 (+0) provenienti da altre regioni. Altri 3.739 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

I morti

Il numero dei decessi registrati è stato di 18. Il totale è ora di 3612 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 617 Alessandria, 217 Asti, 176 Biella, 336 Cuneo, 309 Novara, 1608 Torino, 197 Vercelli, 122 Verbano-Cusio-Ossola, 30 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

I contagi

Sono 29.547 (+64 rispetto a ieri) le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte: 3796 in provincia di Alessandria, 1748 in provincia di Asti, 1023 in provincia di Biella, 2688 in provincia di Cuneo, 2574 in provincia di Novara, 15.025 in provincia di Torino, 1248 in provincia di Vercelli, 1100 nel Verbano-Cusio-Ossola, 254 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 91 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 101 (+1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1620 (+58 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 8500. I tamponi diagnostici finora processati sono 249.371, di cui 138.585 risultati negativi.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.