Cronaca
Il caso

Elezioni San Mauro, nel manifesto shock la candidata sconfitta è "di traverso"

Paola Antonetto, la "vittima" dello scherzo di cattivo gusto ha già presentato una denuncia ai carabinieri di San Mauro Torinese. Partono le indagini

Elezioni San Mauro, nel manifesto shock la candidata sconfitta è "di traverso"
Cronaca Settimo, 27 Ottobre 2021 ore 15:21

Brutta sorpresa, nella mattinata di oggi, a San Mauro Torinese. Nel giorno in cui la neosindaca presenterà la sua Giunta di governo, la candidata del centrodestra sconfitta è "di traverso" su un manifesto comparso in città.

Elezioni San Mauro... Spunta il manifesto shock

Dev'essersi preso una briga non da poco l'autore di un manifesto comparso tra le strade della Città di San Mauro nella prima mattinata di oggi, mercoledì 27 ottobre 2021. Una scoperta che cade proprio nel settimo giorno dalla proclamazione della nuova sindaca di San Mauro Torinese Giulia Guazzora che, per altro, nel pomeriggio di oggi presenterà la sua Giunta, la squadra di governo con cui intende guidare il comune per i prossimi cinque anni.

Lo scherzo di un "buontempone" che però potrebbe costare anche parecchio caro, sia in termini civili sia in termini penali.

La candidata del centrodestra sconfitta è... "di traverso"

Il manifesto, avvistato questa mattina in via Giansiracusa, a poche centinaia di metri dal cimitero di San Mauro, è la "brutta copia" di uno di quelli elettorali affissi in città per sostenere la candidatura di Giulia Guazzora. Nell'immagine, insieme alla neo sindaca, campeggia da dietro anche il volto di Riccardo Carosso - candidato per il "Patto Civico" ed escluso al primo turno delle amministrative del 4 e 5 ottobre - che fa capolino dalle spalle di Guazzora. Quest'ultima, tra le mani, tiene in mano un foglio con una foto di Paola Antonetto disposta di traverso. Nella versione originale del manifesto, evidentemente, non c'era alcuna immagine dell'avversaria candidata per il centrodestra locale, ma la dicitura "Insieme per la città del futuro".

San Mauro, elezioni 2021, manifesto, Guazzora, Antonetto

Presentata una denuncia ai carabinieri

Di buon mattino la candidata sconfitta Paola Antonetto si è presentata ai carabinieri della stazione di via XXV Aprile a San Mauro. Ha presentato una regolare denuncia per quanto accaduto e la segnalazione - secondo quanto si apprende in queste ore - è stata già trasmessa (come da procedura) presso la Procura della Repubblica di Ivrea, competente per territorio. Un procedimento, per il momento contro ignoti, che però fa scattare le indagini di rito degli investigatori dell'Arma dei carabinieri.

Un caso di "dileggio" politico alquanto bizzarro, per non dire folle, che arriva proprio nel giorno in cui la Città di San Mauro potrà conoscere i nomi dei componenti della nuova squadra di governo locale. E che, ancora, arriva dopo una campagna elettorale che è stata particolarmente ricca di attacchi, più o meno velati ed espliciti, che i vari candidati per un posto da consigliere comunale o i sostenitori di una o dell'altra parte si sono rivolti soprattutto sui social network. Un clima di tensione che, nonostante le urne si siano chiuse ormai lo scorso 18 ottobre, si protrae ancora oggi. Vecchie ruggini e rancori che potrebbero rovinare l'avvio della nuova legislatura?