A Torino

Due persone aggredite a morsi

Gli agenti sono intervenuti ed hanno arrestato un uomo per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali,  denunciandolo anche per danneggiamento e possesso di armi

Due persone aggredite a morsi
Cronaca Torino, 06 Giugno 2020 ore 13:10

Due persone aggredite a morsi

Due persone

Nella giornata di giovedì 4 giugno  gli agenti della Squadra Volante di Torino hanno arrestato, in città,  un uomo per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali,  denunciandolo anche per danneggiamento e possesso di armi.   Gli agenti sono intervenuti nei pressi di un locale dopo avere ricevuto la segnalazione da parte di alcune persone.

I fatti

Giunti sul posto, gli uonini della Squadra Volante hanno trovato un capannello di persone. Tra questi, un ragazzo di 39 anni, già noto alle Forze dell'Ordine ed un minorenne, che presentava diverse ferite, il volto insanguinato ed il lobo dell'orecchio sinistro lacerato parzialmente. Vedendo il minorenne, l'uomo di 39 anni ha cercato di scagliarsi contro di lui, nonostante la presenza degli uomini  della Polizia. Bloccato, ha comunque opposto residenza.  Tutto era nato dopo che il minorenne si ea presentato, con un amico, davanti al 39enne per avere spiegazioni per avere espresso giudizi lesivi nei confronti di un familiare. Dunqure, il 39enne aveva reagito agredendo a calci e pugni il minore e, una volta a terra, lo aveva morso a una mano e a un orecchio. Anche l'amico del minore era stato morso a un dito. Inoltre l'aggressore aveva anche danneggiato l'auto dei due, tirando un piatto in testa al minore. Le due vittime sono state poi curate all'ospedale.

 

TORNA ALLA HOME PAGE