In collina

Croce rossa in campo per i cittadini in isolamento

Per cercare di aiutare chi è costretto a casa a causa dell'Emergenza Covid

Croce rossa in campo per i cittadini in isolamento
Settimo, 19 Novembre 2020 ore 14:02

Croce Rossa in campo per i cittadini in isolamento fiduciario.

Croce Rossa

Con l’istituzione su tutto il territorio piemontese della zona rossa, e visto l’aumento del numero delle persone in quarantena per contagio da Coronavirus, come nella primavera scorsa, il Comitato della Croce Rossa di Gassino Torinese e Sciolze offrirà il servizio gratuito di consegna dei farmaci a domicilio a chi ne farà richiesta. «E’ attivo  il servizio del Pronto Farmaco – ha spiegato il presidente della Cri locale, Luciano Perin -. Il Comune ci ha chiesto se potevamo attivarci e noi abbiamo accettato. Il servizio si terrà due pomeriggi alla settimana, il martedì e il venerdì. Andremo a prendere i medicinali in farmacia e li porteremo a casa di chi ne avrà bisogno. Per questo primo periodo saremo in sei o sette poi vedremo».

L’impegno

Il servizio sarà riservato principalmente alle persone in isolamento fiduciario, a quelle positive e ai non autosufficienti. Gli interessati dovranno chiamare il proprio medico di base e farsi prescrivere i medici facendosi rilasciare il codice impegnativa di quindici cifre, oppure far consegnare l’impegnativa direttamente in farmacia. A questo punto, dovranno chiamare la Croce Rossa di Gassino telefonando al numero 011 9601373, comunicando i propri dati personali, le quindici cifre dell’impegnativa e le informazioni utili per la consegna dei medicinali. La consegna, per evitare qualsiasi tipo di contatto con i pazienti positivi, sarà effettuata fuori dall’abitazione e solo da personale in divisa.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità