Cronaca
Focus settimanale

Covid, in calo l'incidenza dei contagi in Piemonte: -14,3% rispetto alla settimana precedente

Antivirali, partita anche la distribuzione del Paxlovid in farmacia su prescrizione e Piano terapeutico del medico di famiglia.

Covid, in calo l'incidenza dei contagi in Piemonte: -14,3% rispetto alla settimana precedente
Cronaca 04 Maggio 2022 ore 08:55

Covid, in calo l'incidenza dei contagi in Piemonte: -14,3% rispetto alla settimana precedente.

Covid

Il focus settimanale sull'incidenza dei contagi (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti)  in Piemonte mostra un netto calo dei valori rispetto a quelli della settimana precedente.

Incidenza in età adulta

Nella settimana dal 15 aprile al 1° maggio l’incidenza regionale  è di 472.9, in decisa diminuzione (-14,3%) rispetto ai 551.6 della scorsa settimana, ed assume particolare rilevanza nella fascia over80.

  • Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 346,2 (-13,7%).
  • Nella fascia 25-44 anni è 458.8 (-15,6%).
  • Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 442.3 (-16.6%).
  • Nella fascia 60-69 anni è 421.5 (16%).
  • Tra i 70-79 anni è 457.0 (-14,2%).
  • Nella fascia over80 l’incidenza risulta 524,7 (-21,3%).

Incidenza in età scolastica

  • Nella fascia 0-2 anni l’incidenza è di 377.4 (-1,6%).
  • La fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 296.6 (+15,5%).
  • Nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 376.2 (-1,3).
  • Nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 415.3 (-6,4%).
  • Nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 387.7 (-15,1).

Antivirali Covid: in Piemonte partita la distribuzione in farmacia del Paxlovid su prescrizione e Piano terapeutico del medico di famiglia

Il Piemonte è una delle prime Regioni a rendere disponibile in farmacia il Paxlovid, l’antivirale per la cura del Covid-19 di cui, nelle scorse settimane, l’Aifa ha autorizzato la distribuzione anche attraverso la rete delle farmacie, dietro ricetta e piano terapeutico del medico di famiglia (finora la possibilità di prescrizione era prevista solo per gli specialisti).

La fornitura da Roma arriverà a fine maggio, ma la Regione Piemonte ha anticipato alle farmacie una primo quantitativo di 1000 confezioni attraverso le proprie scorte regionali.

Dall’inizio dell’anno in Piemonte sono stati oltre 2.000 gli antivirali orali prescritti per la terapia contro il Covid-19.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter