Cronaca
Il Focus

Covid, continua a crescere l'incidenza dei contagi: +44,3 % rispetto alla settimana scorsa

Ma i numeri relativi ai ricoveri restano assolutamente sotto controllo.

Covid, continua a crescere l'incidenza dei contagi: +44,3 % rispetto alla settimana scorsa
Cronaca 28 Giugno 2022 ore 16:40

Covid, continua a crescere l'incidenza dei contagi: +44,3 % rispetto alla settimana scorsa.

Covid

Il Focus settimanale sulla situazione dei contagi in Piemonte continua a mostrare in queste settimane un costante incremento del dato relativo all'incidenza dei contagi: +44,3% rispetto a sette giorni prima. L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 27 giugno si attesta però al 4.4% (il valore nazionale è al 9,2%) e quella delle terapie intensive all’1,6% (il valore nazionale è 2,4%), mentre la positività dei tamponi è al 12,9%.

L'incidenza in età adulta

Nella settimana dal 20 al 26 giugno l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 379.2, in netto rialzo (+44,3 %) rispetto ai 262.8 della settimana precedente. Si tratta della terza settimana consecutiva in cui si registra un rialzo, dopo 6 settimane consecutive in cui la curva dei contagi era in calo.

  • Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 334.4 (+ 33%).
  • Nella fascia 25-44 anni è 486.4 (+ 49,3%).
  • Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 446.4 (+ 41%).
  • Nella fascia 60-69 anni è 394.3 (+53%).
  • Tra i 70-79 anni è 359 (+ 47,6%).
  • Nella fascia over80 l’incidenza risulta 226.7 ( +42,3%)

Incidenza in età scolastica

In età scolastica, nel periodo dal 20 al 26 giugno, l’incidenza rispetto alla settimana precedente registra un aumento in tutte le fasce di età.

  • Nella fascia 0-2 anni l’incidenza è di 280.9 (+ 38%).
  • La fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 135.8 (+ 31,3%).
  • Nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 225.6 (+ 72,1%).
  • Nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 282.3 (+ 43,1%).
  • Nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 220 (+ 2,4%).

 

Seguici sui nostri canali