Cronaca
La situazione

Covid 19, l'incidenza dei contagi cresce leggermente ma resta sotto il livello di soglia

E' di 38,3, la settimana precedente era 35,9

Covid 19, l'incidenza dei contagi cresce leggermente ma resta sotto il livello di soglia
Cronaca 04 Novembre 2021 ore 08:17

Covid 19, l'incidenza dei contagi cresce leggermente ma resta sotto il livello di soglia.

Covid 19

Nell'ambito del monitoraggio settimanale della situazione in Piemonte sull'emergenza Coronavirus,  ecco i dati aggiornati sull'incidenza dei contagi.

I numeri

Nella settimana dal 25 al 31 ottobre l'incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 38.3, in lieve aumento (6,4%) rispetto ai 35.9 della settimana 18-24 ottobre, ma sempre sotto la soglia di allerta dei 50 casi e senza ripercuotersi sull’occupazione dei posti letti ospedalieri ordinari, che si mantiene bassa, al 3,5%, rispetto a una soglia critica fissata dal ministero della Salute al 15%.

In particolare, l’incidenza è cresciuta, seppure moderatamente, nella fascia 25-44 anni, dove i casi sono saliti da 43.3 a 49.8, in quella 60-69 (da 28.9 a 31.8) e tra gli over 80 (da 28.7 a 29.5). Diminuiscono invece da 26.1 a 24.4 i casi nella fascia di età tra i 19-24 anni, da 38.6 a 36.3 nella classe tra i 45 e i 59 anni, da 27.9 a 24.5 tra i 70enni.

Gli ultimi dati sulle vaccinazioni

Sono 16.351 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri, mercoledì 3 novembre 2021,  all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 5.096 è stata somministrata la seconda dose, a 9.649 la terza dose.

Tra i vaccinati, in particolare, sono 385 i 12-15enni, 1.502 i 16-29enni, 1.308 i trentenni, 1.184 i quarantenni, 1.012 i cinquantenni, 413 i sessantenni, 308 i settantenni, 1.167 gli estremamente vulnerabili e 5.382 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.549.753 dosi, di cui 2.957.651 come seconde e 259.355 come terze, corrispondenti al 91,3% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte.